Skip to content

C.V.D. (Caduta Verticale Dementi)

03/10/2011
by

Giorni fa, cari lettori, inaugurando questo mattatoio avevamo promesso di dimostrarvi che i primi a cadere penosamente vittime delle tre leggi fondamentali  ( https://topgonzochainsawmassacre.files.wordpress.com/2011/09/topgonzo3.jpg) del loro blog, dedicato ai fessi, sono sempre i topgonzi imbecilli;  quest’oggi  ne abbiamo dato prova eloquente con l’affaire kyríes Tréno.  Ma se l’impietosa documentazione da noi prodotta non dovesse bastarvi, ecco, in calce al presente post – tratta da più ameno sito web rispetto all’angusto mondo dei traduttori in line – un’altra riprova dell’imbecillità dei topgonzi, nella sua variante convulsa (chiamasi “fretta”, venata da irredimibile arroganza):  ormai passati de iure e de facto, visti i frangenti, allo status di topgonze, ossia quello non già di femmine di topgonzi, ma di orridi imbecilli en travesti  (fa eccezione Erasmo, per il quale i colleghi non hanno trovato apposito abito tubolare).

Annunci
9 commenti leave one →
  1. jazztrain1 permalink
    04/10/2011 4:34 am

    C’è chi, come il cavaliere della tavola rotonda,che ti ringrazia pubblicamente dicendo che non hanno bisogno di sotterfugi (sic!) e che si assumono sempre le loro responsabilità (come possono rimangiare una grossa castroneria come quella che ha scritto uno specialista di greco e di latino?). Lo dica piuttosto ai suoi compari di merende che pur avendo perso contro di me una partita non accettano ancora oggi la sconfitta subita e cercano i “sotterfugi” più ridicoli pur di non ammetterla.

  2. Red. Cac. permalink
    04/10/2011 12:54 pm

    Dobbiamo con rammarico constatare che i dialoghi filosofici tra sé e lui non sono all’altezza della pratica solitaria cui il sig. Train è più aduso e nella quale dà il meglio di sé. E’ turpe per le sue falangi, così agili e indefesse sul counter, essere esposte al pubblico ludibrio in queste goffe esibizioni, più invereconde di quelle scacchistiche.
    Abbia un minimo di rispetto per la parte più attiva e vigile del suo io, sig. Train.

  3. 04/10/2011 12:58 pm

    Della loro excusatio non petita parlerò tra poco, qui non sfugge niente.

    PS: “Sotterfugi” è la parola giusta per chi come specie è uso a rifugiarsi sottoterra.

    • jazztrain1 permalink
      04/10/2011 1:22 pm

      Thorgen, questo è completamente andato fuori di testa e dire che ne ha scritti nella sua lunga vita di commenti farneticanti.

  4. 04/10/2011 2:26 pm

    Quale sia invece la parte più attiva e vigile del suo io, sig.red.cac., ce lo confermano le flatulenze che Lei ha lasciato sfiatare qui.

  5. Vasco permalink
    04/10/2011 2:34 pm

    ….ehhhhhhh….
    Se vi serve aiuto ehhhhhhhhhh
    mando i miei avvocati ehhhhhhh
    e faccio chiudere quel blog ehhhhhhhh
    coca kola…

  6. Vasco permalink
    04/10/2011 2:37 pm

    Perchè Jazztrain è come Chuk Norris
    ehhhhhhh

Trackbacks

  1. Scrivono i « TOPGONZOCHAINSAWMASSACRE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: