Skip to content

Ad ogni culo la sua supposta

08/11/2011
by

Per taluni, però, prenderla per bocca è la stessa cosa.


 

 

 

 

Avvertenza: non somministrare alle persone intelligenti.


Annunci
17 commenti leave one →
  1. jazztrain1 permalink
    09/11/2011 5:49 am

    Zamax: la supposta preferita di Berlusconi! 🙂

  2. 09/11/2011 12:30 pm

    Se mi avesse seguito, il caro Silvio avrebbe spezzato le reni all’Europa. Ma i suoi sono del mollaccioni. Chi non è un mollaccione è un isterico. Che ciurma di impauriti imbecilli!

    Che sia il caso di scendere il politica?

    Parlo di Zamax. Zamax il Grande. La supposta più veloce del west.

    • 09/11/2011 12:40 pm

      Almeno lei è un berlusconiano e lo ammette pubblicamente, mentre i suoi fans che sarebbero i topolini gonzi si vergognano ad ammetterlo di essere stati. Ora che è caduto in malo modo l’hanno immediatamente scaricato.

  3. 09/11/2011 12:49 pm

    Trattandosi di supposta, sig. Zamax, l’unica cosa nella quale può scendere Lei è il canale anale: alla velocità di un proiettile di Colt 45, ovviamente.

    • 09/11/2011 6:43 pm

      Le due cose potrebbero anche coincidere, con l’aiuto della Provvidenza, che tutto può. Metterlo in quel posto alla politica: ecco un bel compito per uno sfaccendato di genio, ecco lo sconosciuto che sbuca fuori dal caos. D’altronde è un classico dei periodi torbidi. Pensiamo a Hitler, l’imbianchino, il caporale. Ora che ci penso, anch’io, nel periodo glorioso della naja, fui caporale.Ma lui non credeva in Dio, anzi era un figlio del Diavolo.Io, invece, credo in Dio. E in più – e questo rischia di diventare decisivo – ai tempi gloriosi della naja ebbi i gradi di caporal-maggiore.Non so se mi spiego.

      • 09/11/2011 6:47 pm

        Ho scritto due volte del periodo glorioso della naja. E’ l’eccitazione. Ma vorrei chiarire che la gloria di cui parlo è quella di esser riuscito a fare un anno di naja senza mai diventare “nonno”. Questione di tempra morale.

      • 09/11/2011 7:23 pm

        La fede di Zamax in Dio mi ricorda quel pezzo di Woody Allen: “Spesso mi chiedono: “Lei crede in Dio?”, ed io: “Sì, va bene, ma Dio crede in me?”.

        PS: devo ammettere che sto’ Zamax mi è simpatico: è ironico, ha il senso dell’humour, è garbato e civile; perciò, anche se qui non la pensiamo come lui, per quanto mi riguarda in questo blog è il benvenuto. Torni a trovarci, Zamax.

  4. 09/11/2011 2:40 pm

    Voglia di lanciare monetine?
    Vedi le balene bianche?
    Sogni che i ricchi piangano?
    La notte chiami tutti i parenti, amici e conoscenti per chiedergli di fare un passo indietro?
    Un bel pillolone di Zamax e ti passa all’istante!!!

    • 09/11/2011 2:54 pm

      Zamax, e non lo prendi per via orale! 🙂

      • 09/11/2011 6:48 pm

        Dico la verità: io quel Zamax lo vedo proprio bene!

    • 09/11/2011 7:32 pm

      Un “benvenuto” se l’è meritato anche Vincenzo Garzillo.

      PS: un chiarimento per chi ci guata: qui sono benvenute e invitate a tornare tutte le persone intelligenti, corrette e perbene, comunque la pensino politicamente.

      • 10/11/2011 9:48 am

        Ammazza: “intelligente, corretto e perbene” non me lo aveva mai detto nessuno, in rete, nemmeno mia madre, da quando ho fatto “outing” per Berlusconi!

  5. 09/11/2011 6:50 pm

    Scusate, adesso vado. Devo scrive il “Vergogniamoci per lui” di domani.

  6. 09/11/2011 8:08 pm

    Io ammiro sia Zamax e sia ARCI perché, pur non avendo le stesse posizioni politiche, ammettono pubblicamente di essere schierati e accettano laicamente il confronto. Disprezzo personaggi politicamente ambigui che non sono né carne e né pesce come erasmo e company perché pretendono di dare lezioni dall’alto della loro supponenza e nello stesso tempo non hanno il coraggio di esprimere in pubblico le loro posizioni (anche se si capisce subito che simpatizzano per il cdx). L’unico che salvo di quella marmaglia è il prof. che almeno ha il coraggio di dire di essere un elettore leghista (credetemi, ci vuole coraggio a votare simili politici!).

  7. 09/11/2011 8:48 pm

    Io invece disprezzo profondamente Arci per quel commento, da lui scritto mesi fa, nel quale ricordava estasiato i bei tempi in cui la cartuccera dei carabinieri era una sorta di scatola metallica, con la quale si potevano picchiare ben bene i manifestanti spaccando loro la testa, o giù di lì. Tutti gli altri, Erasmo e red.cac. in testa, per me non arrivano nemmeno a questo livello infimo.

    • 10/11/2011 5:20 pm

      PS: della fede politica, quale che sia, dei topgonzi e del loro stuolo di zerbini umani non mi frega un emerito cazzo: il mio totale disprezzo per loro deriva dal loro comportamento infame nei confronti tuoi, Jazz, e di Top Ganz, di Galatea, dei suoi lettori, eccetera.

  8. 10/11/2011 5:16 pm

    Caro Garzillo, c’è sempre una prima volta: e quel che Le ho detto è ciò che meritano tutti quelli che:

    1) non sono topgonzi o loro miserabili leccaculo, servitori, eccetera, impegnati di continuo o saltuariamente a fare quello che peraltro già sono: ossia idioti inguaribili che chiamano “fessi” alcune persone.

    2) entrano qua dentro e commentano in maniera civile, rispettosa ed educata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: