Skip to content

La giornata del sig. Erasmo

11/11/2011
by

Chissà dov’era l’altroieri il sig. Erasmo, quando postava commenti a raffica su “Topgonzo”:

Erasmo

9 novembre 2011 at 07:10

Erasmo

9 novembre 2011 at 07:21

Erasmo

9 novembre 2011 at 09:27

Erasmo

9 novembre 2011 at 09:32

Erasmo

9 novembre 2011 at 10:46

Erasmo

9 novembre 2011 at 11:50

Erasmo

9 novembre 2011 at 12:07

Erasmo

9 novembre 2011 at 12:15

Erasmo

9 novembre 2011 at 12:18

Erasmo

9 novembre 2011 at 12:20

Erasmo

9 novembre 2011 at 14:05

Mah, evidentemente sarà un pensionato…

 

PS:  però noi il bonifico a suo favore non lo autorizziamo comunque.

Annunci
8 commenti leave one →
  1. jazztrain1 permalink
    11/11/2011 9:52 pm

    Un baby pensionato!

  2. 11/11/2011 10:10 pm

    Ho capito perché frigna chiedendo soldi a te: uehh, uehhh…

  3. 11/11/2011 10:50 pm

    “parsifal

    11 novembre 2011 at 14:17

    Succederà che andremo a picco. Possiamo solo sperare che gli interessi di cui sopra, in larga parte, andrebbero a picco…”:

    Questo qua invece ha fatto la Radio Elettra per corrispondenza, e l’hanno sempre bocciato.

    • jazztrain1 permalink
      12/11/2011 12:23 am

      Come Bossi, anche lui diplomato con la Radio Elettra.

      • Top Ganz permalink
        12/11/2011 10:53 am

        Diplomato? Non so mica se è davvero arrivato fino in fondo.

  4. 11/11/2011 10:57 pm

    “red. cac.

    11 novembre 2011 at 20:15

    Sig.ra Pizia,

    stamattina, non sapendo come perdere inutilmente il nostro tempo, invece di lavorare siamo andati a sfruculiare una quasi collega (settore amministrativo)…”:

    Dobbiamo farLe i complimenti più vivi, sig. red.cac., o è solo una boutade perché oggi era il Suo giorno libero a scuola? Io però al Suo posto mi asterrei da certi scherzi, visti i rigori in arrivo: saranno cazzi radioattivi per tutti, anche per Lei.

  5. 12/11/2011 12:59 pm

    Erasmo

    12 novembre 2011 at 08:40

    “…Complessivamente, ci deve 200.000 euro. Gli manderemo gli esattori con il rottweiler”:

    Lei pensi piuttosto a certe cosette proferite giorni fa dalla Sua bocca e da quella del sig. red.cac., sig. Erasmo: sa com’è, mi è venuto l’uzzolo di farne esaminare la rilevanza penale…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: