Skip to content

Ecce red.cac.

13/11/2011
by

red. cac.

11 novembre 2011 at 20:15

“Sig.ra Pizia,

stamattina, non sapendo come perdere inutilmente il nostro tempo, invece di lavorare siamo andati a sfruculiare una quasi collega (settore amministrativo)…”:

Ah, ecco:  e il 9 novembre, sig. red.cac.?

 

red. cac.

9 novembre 2011 at 11:12

red. cac.

9 novembre 2011 at 11:33

red. cac.

9 novembre 2011 at 11:52

red. cac.

9 novembre 2011 at 11:59

red. cac.

9 novembre 2011 at 12:02

red. cac.

9 novembre 2011 at 12:11

red. cac.

9 novembre 2011 at 12:16

red. cac.

9 novembre 2011 at 12:28

Annunci
12 commenti leave one →
  1. jazztrain1 permalink
    13/11/2011 8:48 pm

    E dire che per lui ed i suoi compari tutti i mali del paese provengono esclusivamente dalla P.A.

    Cfr. il teddy pensiero: “E pensare che, nonostante campino di Stato circa 17 milioni di pensionati (di cui una buona metà al di sotto dei sessant’anni, baby inclusi [cfr. la moglie di Bossi baby pensionata a 39 anni, n.d.r.] circa 3,5 milioni di pubblici dipendenti (di cui un buon terzo di Sigg. Trains), e circa 150.000 figuri, “missionari della pura politica”, tutti senza produrre un euro di valore aggiunto, questo Paese, ebbene sì, questo Paese gode ancora di un avanzo primario”

    • 13/11/2011 10:32 pm

      Ci piacerebbe molto sapere che cosa produce questo Savonarola in sedicesimo, che parla ad minchiam: proprio una minchia, probabilmente…

      • jazztrain1 permalink
        13/11/2011 10:48 pm

        E’ solo un altro supponente che parla male degli altri ed è per giunta poco rispettato dai suoi stessi compari; una volta scrisse un violento post contro Galatea accusandola di essersi laureata con il 18 politico (!).

  2. jazztrain1 permalink
    13/11/2011 9:29 pm

    Un altro esempio del teddy pensiero: “Mentre lui [Prodi, n.d.r.] bolliva a fuoco lento tra i voti di fiducia, sostenuto in un ramo del Parlamento dai Senatori a vita.”

    Fa propria la polemica strumentale che fece a suo tempo il cdx contro i Senatori a vita, colpevoli di votare per l’esecutivo Prodi. Però, il nostro caro e dolce teddy bear non si accorge in modo plateale della contraddizione; più avanti scrive:” Ben vengano Monti e i tecnici.” Ben vengano Monti e i tecnici? Pensavo che fosse a conoscenza del fatto che Monti è stato nominato da poco Senatore a vita mentre i tecnici che faranno i ministri non sono parlamentari.

  3. 14/11/2011 11:39 am

    “E’ solo un altro supponente che parla male degli altri ed è per giunta poco rispettato dai suoi stessi compari”:

    Tanto per cominciare, quell’ignorante della peggior risma parla ad minchiam, perché notoriamente il 18 politico risale al periodo tra il ’68 e la fine degli anni ’70, cioè probabilmente proprio quando si è laureato lui o qualcuno dei suoi degni compari, e non più tardi: mentre Galatea, per ovvie ragioni anagrafiche, non può essersi laureata che alla fine degli anni ’80, quando la pratica del 18 politico era ormai tramontata, essendo defunti da gran tempo sia il movimento del ’68 che quello del ’77 ; non solo: il 18 politico non era affatto – come evidentemente sottintende la capra di cui sopra – pratica unanime tra i docenti universitari, poiché anche in quegli anni di fuoco ve ne furono parecchi che resistettero alle pressioni e alle intimidazioni degli studenti, continuando a dare, agli esami, i voti che in piena coscienza ritenevano più equi;

    In secondo luogo è sin troppo facile spalare merda addosso agli altri, senza mai esporsi in prima persona con nome e cognome e parlare dei propri studi, del proprio lavoro, eccetera: tipico della codarda morale di branco, tanto diffusa su internet;

    Infine: ma farsi, l’individuo in questione e i suoi sodali, una bella quintalata di cazzi loro, no, eh?

    • Top Ganz permalink
      15/11/2011 11:10 am

      Come – ahimé – testimonio diretto dell’epoca e degli avvenimenti interni all’Università di Roma (La Sapienza), posso riferire la semplice verità oggettiva: il famoso “18 politico” (al pari dell’omologo “6 politico”) rappresenta più che altro un mito (buono da sventolare per i gonzi che se lo sono bevuto negli anni e/o cui piace berselo ancora oggi), un concetto senza alcun riscontro sostanziale nella pratica di quegli anni, volendo suonare più che altro uno slogan che, assieme ad altri, caratterizzasse per iperbole (“al limite”, come si diceva inflazionisticamente allora) la posizione ideologica di chi amava gridarlo. Ciò vale a dire che nella realtà quotidiana, se mai il “18 politico” fu mai adottato, lo fu meno che episodicamente e, con tutta probabilità, solo simbolicamente, cioè senza alcun effettivo valore amministrativo.

      • 15/11/2011 7:25 pm

        Grazie di cuore per il contributo “oculare”, Top: dal quale, più che mai, deriva un bel pernacchio di durata epica al sig. teddy (purtroppo per lui ho, tra gli altri, antenati del Vomero).

  4. jazztrain1 permalink
    14/11/2011 2:10 pm

    Come dice l’orsacchiotto teddy bear, un po’ di memoria storica non fa mai male. Spumante e mortazza al Senato della Repubblica

  5. 15/11/2011 7:25 pm

    OT
    Ragazzi, forse ho fatto male a cedere, ma – leggendo insopportabili scempiaggini – non ho resistito e ho riaperto il mio vecchi blog. Del resto, sono o non sono epocali gli avvenimenti di queste ore?

  6. 16/11/2011 9:52 am

    Caro Top, ho scoperto solo ieri tarda sera sul blog di Frine che hai riaperto il tuo vecchio blog e poco fa sono andato a vedere, mentre questo tuo commento di ieri mi era sfuggito: ti chiedo scusa per questo, e ti invito con tutto il sostegno possibile a continuare a postare lì da te, io non mancherò di commentare.
    Un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: