Skip to content

Da Jazztrain riceviamo e volentieri pubblichiamo: le caccole

07/12/2011
by

Caro Thorgen,

alcuni personaggi mi hanno spesso rimproverato, con la loro ben nota estrema eleganza e raffinatezza, che quando commento in altri blog deposito “caccole”.  Non me la prendo più di tanto per questa critica che oggettivamente lascia il tempo che trova; semmai vorrei far notare che spesso, quando si è soliti fare le bucce agli altri, non ci si accorge che a furia di predicar bene si finisce poi per razzolare male.  Mi spiego meglio: oggi è il 7 dicembre, a Milano si festeggia il Santo Patrono della città, e come ogni anno si apre la stagione operistica alla Scala. Un nostro conoscente, che ama profondamente sia la musica sinfonica che quella operistica, ogni 7 dicembre nel suo piccolo e solitario blogghettino scrive  degli articoli sulla prima della Scala. La prima opera in cartellone è il Don Giovanni di Mozart. A prescindere dal valore dell’opera o dell’esecuzione etc., il Nostro, dopo aver espresso alcune critiche che onestamente non trovo particolarmente interessanti, segnala questo link.  Inutile dire che quest’articolo è ottimo; l’autore è chiaro, scorrevole,  godibile, non manca di raffinata ironia e soprattutto è privo di quella pedanteria tipica di chi suppone di sapere. Ebbene, che commento potrebbe lasciare costui al titolare Amfortas? Questo, naturalmente:

Erasmo 7 dicembre 2011 alle 4:10 pm

“Eccellente nella sua semplicità.”

E’ proprio vero, predica bene e razzola male. Anzi, razzola malissimo.

Annunci
16 commenti leave one →
  1. Thorgen permalink*
    08/12/2011 1:35 am

    Il suo triste blog in rovina è la perfetta immagine di cosa è il sig. erasmo: dentro e fuori.

    • 08/12/2011 8:02 am

      Quando aprì il suo blog, costui cercò di dare dei contenuti, altrimenti che senso avrebbe avuto costruire una spazio personale se non si è capaci di riempirlo. Non sapendo che contenuti dare, il nostro s’ispirò platealmente a quelli del mio. Nulla di male, anche se lo spirito con il quale aprì il suo blog non era certo benevolo nei miei confronti (voleva dimostrare di essere capace di fare un blog più bello del mio). Dopo aver letto qualche articolo, gli feci notare che quello che scriveva non era particolarmente interessante perché i suoi contenuti sapevano di “minestra riscaldata”. Inutile dire che, permaloso e vendicativo com’è, se la prese moltissimo.

  2. Thorgen permalink*
    08/12/2011 1:24 pm

    “Marcello

    8 dicembre 2011 at 10:48

    Molto OT per ERASMO

    Come mai i commenti sul blog Desiderius spariscono?”:

    Sarà forse perché il titolare di quel “blog” è un gran cagone pauroso, sig. Marcello?

    • 08/12/2011 1:41 pm

      Ha paura di subire quello che lui ha fatto agli altri. Miglior castigo non poteva capitargli.

  3. 08/12/2011 1:52 pm

    Oggi le comiche: ” Marcello – lasciato il 7/12/2011 alle 20:58

    Ripeto il commento misteriosamente scomparso.
    C’è un post sulla trama del Don Giovanni di là da Logorrea.
    Da notare la frase finale del primo commento del cicisbeo Diego

    # 2 commento di Marcello – lasciato il 8/12/2011 alle 10:45

    Tento per la terza volta di commentare, solo per suggerire una visita da Logorrea, che ha dedicato anche lei un post al Don Giovanni. La frase finale del cicisbeo Diego è particolarmente gustosa, a mio parere…

    # 3 commento di Erasmo – lasciato il 8/12/2011 alle 14:43

    Domando scusa: c’era un errore nelle impostazioni.

  4. Thorgen permalink*
    08/12/2011 3:30 pm

    “# 3 commento di Erasmo – lasciato il 8/12/2011 alle 14:43

    Domando scusa: c’era un errore nelle impostazioni.”:

    Sì, quelle color marrone paura, sig. erasmo…

  5. 08/12/2011 3:58 pm

    La toppa è peggiore del buco, sprezzante del pericolo, scrive un commento dal contenuto schizofrenico: ” Erasmo
    8 dicembre 2011 at 14:54

    Ho visto: le impostazioni dei commneti erano sbagliate.
    Da Logorrea, sotto il post sul Don Giovanni che non commenterò perché in chiesa non si ruba, c’è un commneto di Guido dalla Germania. Si tratta di una specie di dr. Jekyll: i suoi commenti politici sono senili cazzate [Guido dalla Germania è notoriamente antiberlusconiano e per lui tutti gli antiberlusconiani scrivono sciocchezze. La dice lunga sulla posizione politica del nostro n.d.r.], mentre invece il suo blog musicale è molto buono. Andare lì per una buona recensione del Don Giovanni. Lui, quanto a voci, è molto più esperto di me.”

    P.S. Ho letto la recensione di Guido dalla Germania, nulla da eccepire su quello che ha scritto. Trovo però poco rispettoso leggere un commento nel quale lo stesso Guido viene definito politicamente senile. Ancora una volta il nostro non esita a insultare pesantemente chi non la pensa come lui. Comunque, chi volesse leggere vada su http://mozart2006.wordpress.com/2011/12/08/don-giovanni-alla-scala/

  6. Thorgen permalink*
    09/12/2011 1:45 pm

    Purtroppo per lui, invece, il sig. erasmo non è “una specie di dottor Jekyll”: è totalmente, monoliticamente, uno sfigato con pretese d’intelligenza.

  7. 09/12/2011 5:00 pm

    OT
    http://topgonzo.wordpress.com/2011/12/09/si-credeva-il-nuovo-napoleone/#comment-18165

    Paragonare Sarkozy con il Maresciallo Petain è l’ennesima dimostrazione di vergognosa ignoranza di un periodo storico particolarmente controverso nel quale venne instaurato un regime autoritario presieduto dal Maresciallo e benedetto dal clero francese. Il regime di Vichy, il cui motto era Lavoro, Famiglia, Patria, collaborava orgogliosamente con il regime nazista, soprattutto nel denunciare i cittadini ebrei francesi ai nazisti. E cosa dice uno dei tanti fiancheggiatori, autore di un commento semplicemente demenziale? Una idiozia come questa:”Almeno, Pétain era un eroe di guerra (mondiale).” Lasciamo perdere, per cortesia. Eroi erano i poveri soldati francesi che si facevano massacrare a Verdun per la vanagloria dei generali francesi.

    • Thorgen permalink*
      09/12/2011 8:28 pm

      “Almeno, Pétain era un eroe di guerra (mondiale)”:

      No, caro, Petain era solo un vile pezzo di merda traditore del suo Paese e massacratore di ebrei, che avrebbe meritato prima la tortura e poi la pena di morte.

  8. 09/12/2011 6:12 pm

    Persino qualche fiancheggiatore trova imbarazzante leggere commenti taroccati attribuiti falsamente a me.
    Studente di itagliano
    9 dicembre 2011 at 09:36

    Dai, ripulitelo. Alle 2.34 dorme persino lui.

    Replica
    la redazione
    9 dicembre 2011 at 15:24

    In effetti, aveva detto che non avrebbe mai più scritto qui da noi. Meriterebbe perciò il raschio. D’altra parte, quanti blogger possono vantarsi di avere come collaboratore il sig. Train in fase di sonnambulismo?

    Replica
    Studente di itagliano
    9 dicembre 2011 at 17:51

    No, sul serio. L’onestà innanzitutto…”

    E’ umanamente impossibile chiedere onestà a chi manipola e falsifica i commenti.

  9. 09/12/2011 6:54 pm

    Senza parole: ” Erasmo
    9 dicembre 2011 at 19:24

    Domani in comitato di redazione discuteremo questi aspetti, che a mio parere andrebbero risolti con una più chiara distinzione fra interventi autentici e cazzeggio.”

    Non esistono interventi autentici del sottoscritto per il semplice motivo che non vado lì a commentare.

  10. Thorgen permalink*
    09/12/2011 8:37 pm

    Erasmo
    9 dicembre 2011 at 19:24

    “Domani in comitato di redazione… “:

    Ridicolo, anche quando vorrebbe essere ironico: come sempre.

  11. Thorgen permalink*
    09/12/2011 8:52 pm

    sig. Train

    9 dicembre 2011 at 02:22

    “Io all’europa non gli presto niente perché quei pochi soldi che ho mi servono per corrompere gli ispettori della FSI quando fanno le graduatorie e così come sono riuscito a entrare nella scuola riesco a partecipare ai tornei di scacchi…”:

    Ci chiediamo se questo paragone possa avere rilevanza giuridica…

    • 09/12/2011 9:39 pm

      Quello che leggo sopra è completamente privo di fondamento, chi ha scritto queste cose è sicuramente un calunniatore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: