Skip to content

Giù le mani dal c…vabbè, dal counter, topgonzi!

24/12/2011
by

Essendo notoriamente affetti chi da impotentia erigendi (il sig. red.cac.),  chi da imp0tentia coeundi (tutti gli altri tranne uno:  il sig. erasmo non fa testo, in quanto geneticamente  privo di pene), i nostri cari topgonzi periodicamente si dedicano ad un particolare surrogato della masturbazione:  il megapippone dedicato al loro adorato counter, corredato da altrettanto pipponici commenti, dei Nostri e dei loro vari e variopinti lacché e servitori; ecco i loro due ultimi loro faticosi, sofferti segoni:

http://topgonzo.wordpress.com/2011/12/21/il-sig-anellidifumo/

http://topgonzo.wordpress.com/2011/12/23/notiziole-sui-blog/#comments

Annunci
13 commenti leave one →
  1. 24/12/2011 3:34 pm

    “il sig. erasmo non fa testo, in quanto geneticamente privo di pene.”

    Caro Thorgen, ti sbagli, non ne è affatto privo perché lo trovi al posto della testa.

  2. 24/12/2011 3:52 pm

    Vanagloriosi al punto da sfiorare il ridicolo, si comportano come se tutto il mondo non facesse altro che leggere le loro sesquipedali idiozie e che condividano tutte le sciocchezze che scrivono senza rendersi conto che nessuno li tiene minimamente in considerazione.

  3. 24/12/2011 4:06 pm

    Questa mi era sfuggita: “Noi ci siamo presi la responsabilità di dichiararLa ignorante riguardo alla professione che svolge, e abbelinato cunctis in rebus. Lei ha risposto coprendoci di insulti, pubblicando su svariati siti i nostri nomi e cognomi, in qualche caso addirittura l’indirizzo .”
    Sentilo questo, fa pure la vittima. Che ridicolo buffone!

  4. 25/12/2011 6:17 am

    E’ Natale, auguri a tutti i lettori.

  5. 25/12/2011 6:33 am

    Caro Thorgen, amo questa festa perché l’amore vince su tutto.

    Leggi cosa scrive ARCI.

    Arci
    24 dicembre 2011 at 18:37

    questo è il post più cattivo che abbia mai letto, manco a Natale gli date tregua ….

    Replica penosa e ricca di strafalcioni linguistici da parte di Erasmo
    Erasmo
    24 dicembre 2011 at 20:14

    Pensiamo lei si sbagli, sig.Arci. Lei, probabilemnte, pensa: che cacchio ci andrebbe a fare in televisiomne uno sfigatone come il sig.Train? Ci andrebbe solo a esporsi al pubblico ludibrio.
    E’ vero. Però, al contempo, l’esposizione mediatica del il sig.Train sortirebbe due effetti positivi, uno per lui, l’altro per il vasto pubblico.
    Il vantaggio per il sig.Train è che finalmente farebbe qualcosa di memorabile (almeno per lui)
    Il vantaggio per il pubblico è che, forse, certi luoghi comuni sul pubblico impiego cesserebbero di essere tali: nel senso che la gente capirebbe che sono assolutamente veri.

  6. Thorgen permalink*
    26/12/2011 5:41 pm

    http://topgonzo.wordpress.com/2011/12/25/un-regalo-ricordo-per-la-redazione/

    “Fílla u Trenín da Casélla tra u verde di munti…” :

    Sta’ canzone è una solenne cagata, sig. red. cac. : d’altronde da uno come lei non ci si poteva aspettare di meglio.

    [sig.erasmo. Qui di ulteriore materiale per il nostro archivio non ce n’è: è la stessa cosa farci sapere che quattro anni e mezzo fa fu il suo culo a posarsi su un sedile del treno della Casella, oppure la sua faccia; così com’è la stessa cosa informarci che fu il suo culo a posarsi successivamente su una sedia di un ristorante della Casella o, ancor una volta, la sua faccia.]

    • 26/12/2011 8:34 pm

      Thorgen, questa canzone si adatta benissimo ai gusti del nostro red.caz.
      in fondo anche lui come il cantore di Casella è un personaggio folkloristico.

  7. 27/12/2011 3:01 pm

    Incredibile, ma vero: ha ammesso che la canzone del trenino di Casella fa veramente schifo. Miracolo delle feste natalizie…. 🙂

    http://topgonzo.wordpress.com/2011/12/27/auguri-prof-train/#comments

    • Thorgen permalink*
      28/12/2011 4:17 pm

      E’ ovvio che un culo come lui non possa che produrre cagate.

  8. 27/12/2011 3:18 pm

    Guardi, sig.Train, saremo sinceri con lei. Il nostro concetto di divertimento è diverso. Non si vorrà qui millantare chissà quali doti di amatori: anzi, le si concederà tranquillamente che non solo il sesso è divertimento. Per esempio, un notevole divertimento, o almeno divertissement, è prendere lei per il culo, sig.Train.
    Tuttavia, e proprio perché non abbiamo del sesso la visione totalizzante che si rinviene fra gli avventori dei bar di Riposto, non riusciamo a immaginare come si possa vivere senza sesso: e intendiamo, visto che per lei non è ovvio, sesso in compagnia. Ragion per cui, effettivamente, ci spaventa un po’ il pensiero di una fase della vita, che ci auguriamo ancora lontana, ma che certo ogni dì si appropinqua (sig.Topo: appropincua, per lei) nella quale le cose dovranno fatalmente cambiare.
    In attesa della Livella con la L maiuscola, sarà senza dubbio una livella, che ci renderà un po’ più simili, noi e lei.
    Eh sì, è roba di cui spaventarsi.

    • jazztrain1 permalink
      27/12/2011 3:37 pm

      Non ho mai messo in dubbio che il tuo concetto di divertimento fosse diverso dal mio, non a caso credo che sia qualitativamente migliore e più sano del tuo. Il fatto stesso che tu consideri divertissement credere di prendermi in giro sulla mia vita privata di cui tu non sai proprio nulla, la dice lunga sulla tua misera concezione della vita e sulla tua totale povertà di spirito.

  9. Thorgen permalink*
    28/12/2011 3:38 pm

    sig. erasmo, si rassegni: un povero imbecille come lei può prendere per il culo solo sè stesso.

    PS: quanto alla “fase della vita, che certo ogni dì si appropinqua”, è palese che essa per lei sia giunta già da un pezzo: essendo il voyeurismo verso Jazztrain l’unica attività sessuale rimastale.

  10. Thorgen permalink*
    28/12/2011 4:09 pm

    red. cac.

    27 dicembre 2011 at 15:54

    “Lei sa che abbiamo aperto una colletta, e che da 50 euri siamo passati a 100”:

    Chissà che immane sacrificio dev’essere stato per un genovese come lei, sig.red. : io al posto suo li avrei impiegati per comprarmi qualche edizione decente di Lucrezio e Catullo e studiarmela bene, una buona volta…visto che non può utilizzare quei soldi per una mignotta, essendo il suo counter fuori uso per lo meno da trent’anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: