Skip to content

L’infanzia del sig. marcoz

20/01/2012
by

Annunci
10 commenti leave one →
  1. 20/01/2012 3:39 pm

    Ho letto la risposta di Marcoz e devo dire che è un po’ deludente: “Affascinante.
    A parte che lo ringrazio per aver dato conferma che un’ipotesi non è una prova, non ne imbrocca una neppure per sbaglio (ci sarebbe sempre l’effetto Forer, in cui rifugiarsi, ma bisogna saperlo usare bene, altrimenti la situazione peggiora).
    Poi, questa cosa ricorrente della paura… Vi hanno forse maltrattato da piccoli, te e il tuo ospite? O forse è solo stupidità?
    Sinceramente, non saprei quale delle due opzioni sia la meno asupicabile.”

    Ovvio che un’ipotesi non è una prova, vorrei far notare che ci sono parecchi indizi che favoriscono la formulazione della suddetta ipotesi. Più volte Erasmo si è lamentato nel blog di Marcoz per i commenti di Thorgen, (strana lamentela fatta da uno come lui che ha sempre utilizzato i blog altrui per intervenire a gamba tesa contro di me); più volte Erasmo ha chiesto al caro Marcoz che Thorgen venisse cacciato via dal suo blog e così è successo. La tua smentita è poco convincente e la tua risposta invece di confutare la mia ipotesi, la rafforza.

    • 20/01/2012 3:46 pm

      Il buon Erasmo ha cercato come al suo solito di confondere le acque, ma la puzza di bruciato che fa la sua coda di paglia si sente per molti e molti chilometri.

  2. Thorgen permalink*
    20/01/2012 3:55 pm

    Trattasi purtroppo di puzza di merda, non di bruciato.

  3. Thorgen permalink*
    20/01/2012 4:41 pm

    “Quindi, non sorprendetevi della difficoltà dimostrata nel comprendere la reale sostanza di certi miei esercizi (perdonate il termine) letterari”:

    Ma la reale sostanza dei suoi esercizi letterari l’abbiamo compresa benissimo, sig. marcoz; ed anche il colore – marron – e l’odore – inconfondibile – della medesima…

  4. Thorgen permalink*
    20/01/2012 4:43 pm

    …e mentre lei si esercita si continuano a cercare i dispersi del naufragio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: