Skip to content

Il branco si scatena

09/02/2012
by

http://topgonzo.wordpress.com/2012/02/09/est-est-est/#comments

Annunci
9 commenti leave one →
  1. jazztrain1 permalink
    10/02/2012 12:50 pm

    Thorgen, cosa vuoi che ti dica, è facile fare la voce grossa in 4 contro 1, basta non ascoltare le loro fesserie. Se avessi voluto avrei fatto la vittima come l’anellide Erasmo.

  2. 10/02/2012 1:07 pm

    Paoletta

    10 febbraio 2012 at 13:31

    “pensa che lo manteniamo con le tasse!”:

    E a Lei chi paga le tasse, sig. ra Paoletta?

    • jazztrain1 permalink
      10/02/2012 1:27 pm

      Non m’interessa sapere chi mantiene costei e se paga le tasse, un’amica di una sionista all’amatriciana si squalifica da sola.

  3. jazztrain1 permalink
    10/02/2012 1:32 pm

    Le letture di Erasmo detto il simpatico anellide: “Il sig.Train non supera se stesso più di quanto il Barone di Munchausen non si sollevasse tirandosi per i capelli”

  4. jazztrain1 permalink
    10/02/2012 1:40 pm

    Non avevo letto questo: ” CODARDI, squadristi.” Inutile dire che concordo al 100%

  5. jazztrain1 permalink
    11/02/2012 5:00 am

    Rispetto a red. & company, Piero Pacciani e i compagni di merende diventano al confronto dei veri e propri gentiluomini, altro che mostro di Firenze.

    “Venga una volta a un pranzo di redazione. Noi conosciamo la pietas, e non mettiamo in circolazione tutto quel che potremmo.”

    Anch’io conosco la pietas; penso a quel povero teddy che è costretto, dopo aver cucinato, servito e riverito i padroni, a lavare i piatti a fine pranzo.

  6. 11/02/2012 5:10 pm

    Carissimi, secondo me costoro credono di essere molto svegli e furbi, ma io ho scovato il loro vero modello, quello che loro hanno appioppato al nostro caro amico Jazztrain. Loro si ispirano a questo personaggio, di cui al link sotto. Secondo me se lui o sapesse, si arrabbierebbe con loro e chiederebbe loro di citarlo più spesso. Un caro saluto ,
    il vostro Duca 🙂

  7. jazztrain1 permalink
    12/02/2012 8:24 am

    Salute Duca, ogni tanto si faccia vivo…

    Segnalo un post del mitico gfs il cui spirito antifascista giammai è venuto meno. http://giovannifrancescosagredo.wordpress.com/2012/02/11/quando-lequilibrismo-puzza-di-ipocrisia/

  8. jazztrain1 permalink
    13/02/2012 7:54 am

    Coda di paglia lunga più di un Km del nostro caro anellide:”

    Erasmo

    Cara Deborah, lei dice cose giuste, ma si è lasciata sviare dal polverone sollevato da chi ha sentito il bisogno di introdurre nella discussione, per sviarla, una fantasiosa ricostruzione storica su come sia nata la dizione “razza ebraica”. Creda, qui non c’è nessuno col problema della “razza ebraica”, eccetto chi ha sentito quel bisogno.”

    Le bugie hanno le gambe corte; non ho mai parlato di razza ebraica, ho sempre detto che l’ebraismo è una religione monoteista come il cristianesimo e l’islam, caro anellide. Su Wagner: la questione che tu poni, non smentisce quello che ho scritto, semmai lo rafforza; sai bene che durante il nazismo Wagner era adorato dai vertici del partito nazista, e tu che sei un raffinato musicologo, avresti dovuto dirlo invece di utilizzarlo strumentalmente per una rozza confutazione delle mie affermazioni; dovresti sapere che i nazisti sono stati ottimi discepoli del Maestro di Lipsia al punto da riconoscersi nelle teorie sullla razza ebraica come tu hai ricordato. La questione, però, diventa interessante da un altro punto di vista: è meglio lo scrittore o il compositore Wagner? Si sa, un raffinato esteta come te, si troverebbe in imbarazzo a dover prendere posizione. Ti capisco, forse temevi che qualche malizioso avrebbe utilizzato un argomento che sei solito utilizzare contro i tuoi avversari: mi riferisco all’ argomentum ad hitlerum secondo il quale Hitler ama la musica di Wagner, tu ami la musica di Wagner, tu ami Hitler (sic!).

    Per fortuna è una fallacia logica che non ha alcun valore, così come non hanno valore le tue affermazioni sulla razza ebraica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: