Skip to content

Usare la bocca al posto

05/03/2012
by

del culo:  questo sembra essere lo sport preferito dal sig. parsifal, del quale abbiamo letto ieri questa ennesima perla di ignoranza e malafede a proposito dell’impatto della TAV in Val di Susa: “il che non vuol dire che non ci sia un impatto: scavare una galleria può danneggiare le falde acquifere, ma è un danno minimo“. A questa immane cazzata – che farebbe anche ridere se non fosse che è anche una colossale menzogna, dato che i cosiddetti “danni minimi” a causa della TAV in Italia si sono già verificati – ci basta rispondere con tre video, che il sig. parsifal farebbe bene a guardarsi:

http://www.youtube.com/watch?v=fTMNLGgjdq8

http://www.youtube.com/watch?v=ndMeaTJ9nJM&feature=bf_prev&list=PL8F4B2B6405FD8972&lf=results_video

(da 10: 54 in poi)

http://www.youtube.com/watch?v=DE_10KXW2Jk&feature=bf_next&list=PL8F4B2B6405FD8972&lf=results_video

(dall’inizio a 3: 35)

Visto, sig. parsifal? Ora taccia per sempre. Fesso.

Annunci
7 commenti leave one →
  1. 05/03/2012 5:53 am

    E’ un ingegnere, cosa vuoi che siano per uno come lui le falde acquifere…

  2. Thorgen permalink*
    05/03/2012 11:15 am

    E dove l’avrebbe presa la laurea, alla Radio Elettra per corrispondenza?

  3. Thorgen permalink*
    05/03/2012 11:21 am

    marcoz

    5 marzo 2012 at 09:49

    “Se con questo intende suggerire che pure il sig. Train ha una sorella che ha ricoperto la carica di sindaco, le faccio notare che è un’inopportuna e seccante scortesia (sic), tirare in ballo madri, mogli e sorelle.”:

    NO, tirare in ballo madri, mogli e sorelle, soprattutto quando non c’entrano niente, come nel caso di Jazztrain, NON è una scortesia, sig. marcoz.: è un comportamento da VIGLIACCHI.

  4. Thorgen permalink*
    05/03/2012 2:52 pm

    Perché innanzitutto si tira in ballo chi non c’entra un cazzo con la discussione o la lite in corso ed è – in quanto non partecipante alla discussione medesima – impossibilitato in quel momento a replicare al vile di turno; e perché si sa benissimo che offendere parenti stretti dell’interlocutore alza la posta a dismisura, è un’offesa all’ennesima potenza che lo ferisce duramente negli affetti più cari, almeno in un Paese come il nostro ove la famiglia, nonostante tutto, conta ancora molto. Più che mai è da VILI offendere parenti defunti del proprio avversario, quando tale circostanza è nota all’offensore: per questa fattispecie non c’è bisogno di alcuna ulteriore spiegazione.
    Dopo questa mia cortesissima risposta lei è condannato all’oblio dello spam, sig. marcoz: non s’illuda, qui impera un rigore assai peggiore di quello che vige nel Suo blog.

Trackbacks

  1. Smemorati « TOPGONZOCHAINSAWMASSACRE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: