Skip to content

No, dai, non ci credo, non

24/07/2012
by

ditemi veramente che questi qua hanno aperto la loro fogna a cielo aperto solo per vendetta, dopo che il sig. Polito ha tolto loro il giocattolino di mano…straordinario.

Annunci
5 commenti leave one →
  1. 24/07/2012 9:02 pm

    Hai letto benissimo, lo hanno fatto esclusivamente per vendetta (come vedi non lo smentiscono). Ti ricordo, caro Thorgen, che quando mi trovavo nella vecchia piattaforma subivo quotidianamente le loro molestie, in particolare quelle di Erasmo che tra tutti era sicuramente il più aggressivo e il più fastidioso (ovviamente di questi comportamenti estremamente scorretti non ne fanno mai cenno). Rileggendo il post mi è sembrato di vedere un unanimismo tra i componenti che è ormai definitivamente tramontato…

  2. 24/07/2012 9:03 pm

    Ho riletto questo passo: “Pareva loro chiaro che il nome facesse riferimento a una sinistra moderata, contro la quale ci sarebbe molto da ridire oggi, ma di cui si sentivano e credo ancora si sentano parte – anche se alcuni tra loro, forse, solo nei momenti di utopismo nostalgico, lo stesso che li nutre con mano sempre più avara da molti anni.”

    A chi vogliono darla a bere, questi sono sempre stati filoleghisti e filo berlusconiani.

  3. 25/07/2012 2:55 pm

    Macchè, sono filofascisti: anzi, fascisti e basta.

    • jazztrain1 permalink
      26/07/2012 11:51 am

      Fascioleghisti per l’esattezza.

  4. 26/07/2012 2:38 pm

    Questo qui è completamente scemo, non ha il coraggio di venire qui, copia-incolla e manipola arbitrariamente un mio commento: “Mettiamoci bene d’accordo, sig.Train. Comprendiamo che, nel vedere che qualche subumano da’ del fascista a destra e a manca, senza che nessuno se ne dia per inteso, le prude il pisellino. Dare del fascista è l’unico modo in cui lei riesce a fare polemica, e comprendiamo la sua crisi di astinenza. Tuttavia, anche se ciò le apparirà iniquo, lei a noi questo non lo dice. Lo
    può dire a sua madre, a sua sorella e a sua zia, ma a noi no.
    Torni pure dai suoi amici a dire -mentendo- che noi insultiamo i suoi parenti, e a raccontare le malattie che hanno avuto i suoi parenti. Racconti quello che vuole, convochi le fidanzate per un sabba erotico, faccia un concerto per sax e intestino crasso, ma si ricordi che lei è stato avvertito.”

    Signor Erasmo, le sue minacce sa benissimo dove può ficcarsele. Non aggiungo altro perché sono una persona educata e rispettosa del prossimo, non certo un cafone come lei. Non vivo di polemiche inutili o di provocazioni come fa lei, ho cose più importanti da fare che perdere tempo con un cretino come lei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: