Skip to content

Furbi e fessi

26/07/2012
by

Hanno effettuato i test preliminari per l’accesso ai corsi di specializzazione (o che cazzo sono i Tfa) e a filosofia hanno fatto una strage. Piccoli train crescono.”

Nel frattempo i furbi estensori del pezzo qui sopra non solo crescono, ma ingrassano a dismisura, visto che omettono di riferire la parte finale dell’articolo da essi citato:

LE POLEMICHE – Sui blog e sui forum abbondano le polemiche. Numerosi candidati scrivono lamentandosi di domande troppo difficili. Un lettore di Modena, riferendosi ad uno dei quesiti più contestati, scrive ad esempio al popolare sito Orizzonte Scuola: «Chi è Amafinio? Non voglio emulare Don Abbondio con il suo proverbiale “Carneade, chi era costui?”, ma, santo cielo, è possibile che sulla bibbia degli studi filosofici delle Università italiane, la Storia della Filosofia di Nicola Abbagnano, 4000 pagine di autori e opere, non sia mai citato?».”

Stessa cosa fanno i Nostri evitando accuratamente di citare anche quest’altro articolo, ma soprattutto questo: ci toccherà impartir loro molte, accuratissime lezioni di onestà intellettuale.

PS: di insegnar loro la sintassi e la grammatica, invece, non se ne parla neppure, ad esse sono totalmente refrattari:

“…e a filosofia hanno fatto una strage…

“…Ma sopratutto…”

“…imbranati che si credono di essere chissà chi*…”

 

*(Chi sia invece l’estensore di questa e delle altre perle qui citate noi crediamo fermamente di saperlo: un pezzo di cazzone ignorante al quale dovrebbero togliere subito la licenza elementare.)

Annunci
14 commenti leave one →
  1. 27/07/2012 11:17 pm

    Myollnir

    26 luglio 2012 at 15:29

    Mi spiace parlare dei casi miei, ma proprio mi è arrivata dalla provincia di VC la seconda multa in un anno, per avere superato di 1 (un) Km/h la velocità consentita di 90; stavolta, ero alla guida dell’auto dell’Ospedale, che mi chiede di pagare i 55 euro di multa.

    Non si scappa dalle cliniche psichiatriche con le auto delle medesime, sig. myollnir.

  2. jazztrain1 permalink
    28/07/2012 10:16 am

    Pretendere onestà intellettuale da simili personaggi mi sembra un’impresa improba. Dovrebbero chiudere immediatamente il loro blog fogna e smettere di diffamare il prossimo. Aggiungo alcune cose; l’articolo, oltre ad essere reticente, è scritto in modo veramente superficiale per i seguenti motivi: 1) Chi scrive non si pone il problema sul valore che possono avere test a risposta multipla; le domande sono così ambigue che un solutore preparato o meno potrebbe per sbaglio azzeccare la risposta giusta;
    2) Non dicono che gli eventuali solutori avrebbero la probabilità di essere nominati supplenti (dove, se non ci sono le cattedre e gli insegnanti di ruolo di parecchie classi di concorso sono perdenti posto);
    3) Questo concorso è solo un mezzo utilizzato dalle Università per raccogliere fondi, poiché le Università hanno subito tagli e devono reperire quattrini.

    Aggiungo che l’autore di questo sciatto articolo, si presume che sia il buon Erasmo ma potrei sbagliarmi, cita la classe di concorso A036 (Filosofia, Scienze dell’Educazione alias Pedagogia e Psicologia, che s’insegna esclusivamente negli ex magistrali attuali Licei Socio-Psico-Pedagogici,ma non nei Licei Classici, Scientifici e Linguistici. L’autore non dà questa informazione, si presume per ignoranza non certo per malafede (almeno, così si spera), altrimenti non avebbe fatto la sua filippica contro i sig. Trains che insegnano nei Licei Classici etc; infatti, nei suddetti licei s’insegna Storia, Filosofia, Educazione Civica e la classe di concorso è l’A037.

  3. Non hanno il senso del ridicolo permalink
    28/07/2012 11:36 am

    Parsifal scrive: “Quest’anno ce ne strafregheremo delle Olimpiadi.”

    E chi se ne frega.

  4. A proposito di onestà intellettuale permalink
    28/07/2012 11:45 am

    Come si può pretendere un minimo di onestà intellettuale da simili personaggi quando postano commenti palesemente apocrifi come questo?

    Sig. Train

    27 luglio 2012 at 20:06

    Quando studiavo all’Ateneo di Aciriposto, avevo un professore di Filosofia Teoretica che era un vero orco, fisicamente e caratterialmente. 20 anni dopo, come risultato, so ancora solfeggiare in tutto il setticlavio passando da una chiave all’altra e leggo qualsiasi spartito a prima vista.
    I francesi direbbero di Tomba, di Cocciante, di Valentino Rossi e di me che nous avon de la suite dan lesidés.

    Prima o poi dovrebbero spiegare pubblicamente i vari Erasmo, Red. Cac. e compagnia cantante perché trovano divertente taroccare o peggio ancora falsificare i commenti. Lo sanno persino i bambini che i commenti firmati Sig. Train e Topo Gonzo sono apocrifi, solo qualche fesso come Marcello 42, Myollnir o Paoletta possono crederci. Non a caso COSTORO sono i degni fans di simili imbecilli.

  5. Un esempio straordinario di. .. permalink
    28/07/2012 12:04 pm

    .. comicità involontaria: “Fateci capire.”

    Cosa dovete capire se siete dei poveri mentecatti? A proposito siete andati a vedere il film i soliti idioti? Sembra fatto apposta per voi.

  6. Prezzolini secondo il Sior Erasmo permalink
    28/07/2012 12:08 pm

    “Come può continuare a sostenere il “pensiero politico conservatore di Sidney Sonnino”? Forse il sig.Train gli parla nel corso di sedute spiritiche? In tal caso, ci dispiacerebbe molto per il sig.Prezzolini, che se n’era andato dall’Italia per non dover incontrare i molti sigg.Train…”

    No, Sior Erasmo, Prezzolini se ne andò via dall’Italia perché era stufo di avere a che fare con fascisti come lei.

  7. Archetipo permalink
    28/07/2012 5:53 pm

    Il Sior Erasmo ci annoia con le sue ridicole distinzioni: “L’archetipo Train è assai più vasto come casistica. Ci sono signori Train in tutte le amministrazioni pubbliche, e ci sono signori Train pure nel settore privato.”

    Scusi sior Erasmo, l’archetipo Erasmo sarebbe quello dell’imbecille?

    • 28/07/2012 11:25 pm

      Senza alcun dubbio, Jazz: ma anche il grande de Gaulle si arrese davanti a quella vasta categoria.

      • jazztrain1 permalink
        30/07/2012 10:07 am

        In effetti è raro trovare un imbecille ai livelli di Erasmo.

  8. Quel trombone sfiatato di Red. Cac. permalink
    28/07/2012 6:02 pm

    Scrive un’altra idiozia delle sue: “Notiamo anzitutto, e con grande soddisfazione, che finalmente il sig. Train ha accettato l’esistenza dei sigg. Trains. Ancora uno sforzo, sig. Train, e impari a scrivere sigg. Trains, evitando di ibridare l’archetipo con le pallide copie.”

    Pensi piuttosto a quello che dicono di lei Sior Red.Cac. e sulla sua cosiddetta metodologia d’insegnamento.

    • 28/07/2012 8:41 pm

      Per fortuna il sig. cac. non è un archetipo: come lui nelle scuole italiane non ce ne sono altri. I docenti seri notoriamente non scrivono valanghe di cazzate su internet come il sig. cac.

  9. Fantastico Erasmo, permalink
    28/07/2012 6:39 pm

    Sempre più ridicolo:”Le analogie sono le seguenti: entrambi catanesi, entrambi ignoranti di inglese, e, apprendiamo da questo scritto, entrambi ignoranti di donne.
    Per chiarezza, sig.Train: di lei lo sapevamo già.”

    Sior Erasmo, parli per lei e di quello che fece intendere una volta un blogger come Malvino: “Erasmo, una signora m’ha parlato di te ed è stato assai divertente. Ad un certo punto, mi sono sentito imbarazzato io per te e l’ho pregata di smettere, saprai come sono crudeli, le donne.”

    Si allude forse ai suoi seri problemi di natura sessuale?

    • jazztrain1 permalink
      30/07/2012 10:06 am

      Entrambi catanesi dice Erasmo, il quale da buon mestrino si offenderebbe a morte se lo definissero veneziano. Nulla di tutto questo: Baudo non è catanese, ma è originario di Militello in Val di Catania un paese della piana di Catania che ha dato i natali al mitico Don Pietro Carrera, Erudito (mica un erudito al pesto ligure), poeta, intellettuale e scacchista. Fu proprio il Carrera il primo ad analizzare scientificamente la difesa siciliana che è una delle risposte più giocate dal Nero ad 1 e4, inoltre, fu il primo ad analizzare una variante considerata sino a pochi anni fa minore come l’Alapin adottata con grande successo dal nostro grande GM trevigiano Michele Godena. (1 e4, c5, 2 c3!?)

  10. Quella faccia di tolla di Parsifal permalink
    28/07/2012 6:45 pm

    Si è sentito chiamato in causa: “L’osservazione sui quiz a risposta multipla può essere anche valida, ma i numeri così bassi ci fanno pensare che i candidati abbiano fatto peggio di quanto avrebbero potuto ottenere con risposte a caso. Certo, bisognerebbe leggere i dettagli e non ne abbiamo le competenze.”

    Se non ne avete le competenze perché dovete dire per forza la vostra?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: