Skip to content

So what?

27/07/2012
by

26 luglio 2012 at 14:16

Mettiamoci bene d’accordo, sig.Train. Comprendiamo che, nel vedere che qualche subumano dà del fascista a destra e a manca, senza che nessuno se ne dia per inteso, le prude il pisellino. Dare del fascista è l’unico modo in cui lei riesce a fare polemica, e comprendiamo la sua crisi di astinenza. Tuttavia, anche se ciò le apparirà iniquo, lei a noi questo non lo dice. Lo può dire a sua madre, a sua sorella e a sua zia, ma a noi no.
Torni pure dai suoi amici a dire -mentendo- che noi insultiamo i suoi parenti, e a raccontare le malattie che hanno avuto i suoi parenti. Racconti quello che vuole, convochi le fidanzate per un sabba erotico, faccia un concerto per sax e intestino crasso, ma si ricordi che lei è stato avvertito.

Ma chi vuole avvertire lei, sig. erasmo? Vada ad avvertire sua madre, sua sorella e sua zia.

Annunci
3 commenti leave one →
  1. jazztrain1 permalink
    30/07/2012 9:34 am

    E’ un povero scemo…

  2. 30/07/2012 2:42 pm

    No, è uno scemo codardo, che è molto peggio.

  3. jazztrain1 permalink
    30/07/2012 6:46 pm

    Scemo codardo e povero di spirito, trova divertente persino gli epitaffi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: