Skip to content

Fascisti su Mestre

12/10/2012
by

commento di Erasmo il 14/12/2006 20.54.20

ribadiamo anche qui che noi (pluralis modestiae) ci riserviamo di pulirci il culo con le pagine di seguenti volumi, purchè risultino di nostra proprietà:
– il Corano e qualsiasi testo sacro di qualsiasi religione
– il Capitale e il Mein Kampf

commento di Erasmo il 14/12/2006 11.16.29

Il Corano potrei anche scaricarlo. Il problema è che non c’è gusto se non sei un secondino di Guantanamo, con a disposizione una latrina e tanti musulmani che guardano.

Erasmo

4 ottobre 2012 at 17:46

1. Riteniamo che Guantanamo sia piena di figli di puttana (*)
2. Non ci stanno simpatici i figli di puttana
3. Se potessimo, vorremmo arrecare dolore/scoramento/rabbia impotente ai figli di puttana
4. Se c’è qualche figlio di puttana talmente feticista da provare dolore/scoramento/rabbia impotente nel vedere che noi ci puliamo il culo con un particolare pezzo di carta, siamo disponibili a farlo, e la cosa ci darebbe piacere. Ciò non toglie che reputiamo la carta igienica normalmente reperibile in commercio un prodotto più adatto alla funzione sopracitata.

(*) Sembrerebbe che se ne fosse convinto anche il sig.Obama (sai chi se ne fotte: peccato che a Guantanamo ci fossero un sacco di persone deportate lì dagli americani senza nemmeno sapere di che cosa fossero accusate.)


Annunci
5 commenti leave one →
  1. jazztrain1 permalink
    12/10/2012 7:21 pm

    Se avesse potuto avrebbe fatto volentieri l’aguzzino.

  2. Star Trek permalink
    12/10/2012 9:29 pm

    Spazio, ultima frontiera, così direbbe un fanatico fissato con la saga di Star Trek: “anche se afferma di spacciarsi per laico.”
    Affascinante.

    Risposta
    Erasmo
    12 ottobre 2012 at 21:13

    “Lo perdoni, sig.Spock. [perdonare? Cosa dovrebbe perdonare?] Anche lei, se avesse fatto le elementari e le medie dove le ha fatte lui, sarebbe semianalfabeta.”

    Sior Erasmo, non era lei quello che ogni domenica accompagnava in Chiesa sua madre e che costei la costringeva ad assistere al rito? Lei stesso ha detto di annoiarsi a morte, però, da bravo figliolo qual è, lei obbediva senza fiatare. Per caso sua madre è paragonabile alla terribile Agnes Skinner, la madre del Direttore Skinner, mentre lei è remissivo nei suoi confronti come Seymour al punto da dirle ogni volta a capo chino: “Si, mammina!”

    Come potrebbe essere definito uno come lei, se non un laico apparente che in sei giorni su sette fa l’anticlericale mentre al settimo va a messa con mamma.

  3. Ormai i topgonzi permalink
    12/10/2012 11:19 pm

    Danno i numeri. Ecco, un formidabile strafalcione: “Nel numero di domenica 14 c.m. la ex redazione intende pubblicare un inserto.”
    Nel numero di domenica? Non ci pare che un blog sia una rivista periodica a scadenza mensile o settimanale. Non a caso tutti i blogger dicono che il blog non è una testata giornalistica. Forse i topgonzi, gonzi come sono, non sanno che il blog è un diario che può essere aggiornato più o meno quotidianamente dall’autore. Forse avrebbero dovuto scrivere: ” Domenica 14 c.m. etc.”

    Inserto? Dove lo mettono questo inserto, all’interno del blog? Forse sarebbe stato più logico scrivere, vi daremo un link nel quale è pubblicato il primo dei tre volumetti etc.

    Questi dicono di essere i paladini della lingua italiana e non sono capaci di distinguere un periodico da un weblog. un inserto da un link. Perché non andate a zappare, fessi che non siete altro.

  4. Lapsus come questi permalink
    13/10/2012 9:28 am

    ci fanno andare in brodo di giuggiole. Marcello:”Mr. Spock, sono un estimatore di Star Treck…”

    Star Treck? Fesso, si scrive Star Trek.

  5. Fascisti su Mestre permalink
    16/10/2012 8:41 am

    Un altro esempio dell’erasmo-pensiero.”Trovo assai opportuno questo post, perché certe performance dei nostri fessi non possono cadere nell’oblio. Non si deve dimenticare che le prime e principali manifestazioni di fessaggine il sig.Train le diede discutendo di politica. Se, successivamente, sostenne di non volerlo più fare, fu esclusivamente perché temeva il nostro giudizio. Penso che mettere in mostra il pensiero sbandante del sig.Train applicato alla politica sia un dovere civico. Nessuno di noi ha mai pensato che la democrazia sia un sistema perfetto. A chi ci/si domanda quale sia la maggior debolezza della democrazia, rispondiamo senza esitazione: il suffragio universale, in presenza di molti signori Train.”

    Non si preoccupi Sior erasmo, nemmeno le sue cadranno nell’oblio. Ora abbiamo una sua perla nella quale esprime tutto il suo disprezzo per le regole della democrazia a suffragio universale. Non si lamenti se la consideriamo politicamente parlando un codino reazionario.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: