Skip to content

Due cosette due al sig. cac.

02/01/2013
by

MA ANCHE IL SIG. TRAIN

2 gennaio 2013 in Uncategorized

comincia l’anno col botto, e commissiona a un qualche reggicoda il lancio di un missile contro il sottoscritto.

Oggi, sig. cac.,  abbiamo letto questa sua memorabile perla di fessaggine e ne abbiamo tratto l’ennesima conferma di due cose sul suo conto:

1) che lei è e resta un povero fesso, ma un fesso vigliacco:  il quale, per “non abbassarsi” a rivolgere i suoi commenti contro il sottoscritto, in nome di chissà quale dignità, che invece le manca da gran tempo, tira in ballo Jazztrain in questioni nelle quali quest’ultimo nulla c’entra.

2) che lei è talmente scarso di intelligenza da non capire che il sottoscritto, avendo trovato in lei un magnifico fesso da perculare,  usa a tal fine le caccole “revival”, sue e altrui, generosamente disseminate su “Topgonzo”;  nonché segrete vie del web che a lei resteranno ignote, in quanto fesso ignorante, che di internet non sa un beneamato cazzo. Le posso solo dire, nella mia infinita bontà, che a quelle vie e ai loro impagabili tesori di pirlaggine rubromerdacea posso attingere quando voglio:  senza incarico o apporto alcuno di Jazztrain, se è questo quel che lei – nella sua belinacea zucca – sta pensando (si fa per dire).

PS:  si trovi un buon proctologo, sig. cac., perché i suoi post a culo stretto non le serviranno a molto nei prossimi mesi, questo glielo posso assicurare.

Annunci
11 commenti leave one →
  1. 03/01/2013 1:20 am

    Aggiungerei al fesso-vigliacco, caro Thorgen, fesso-vigliacco e in malafede.

    P.S. Dove sono i vari erasmo, teddy e company? Quanto sono vigliacchi, non hanno il coraggio di difenderlo.

  2. Chi non muore permalink
    03/01/2013 10:05 am

    si rivede, ecco la difesa d’ufficio del sior Erasmo:”(Leggete anche il post subito sopra, già che ci siete)

    Caro ex collega, che un fesso non abbia il senso dell’umorismo, ci pare normale. Che non arrivi neppure a sospettare che i non-fessi facciano uso dell’ironia, è parimenti normale. Ciò che non accettiamo neppure dai fessi è la disonestà (stavo per scrivere: intellettuale. ma come si fa a accostare questo aggettivo a un fesso di quel calibro?).
    Topo Gonzo è celebre per non ammettere MAI di avere sbagliato, e il thread dell’Orinoco ne è la più fulgida testimonianza. Che lui, forse confidando nella nostra distrazione, arrivi a citare quell’episodio come prova della sua elasticità mentale e tolleranza alle critiche, beh, questo è troppo persino per tipi indulgenti come noi.
    Mi voglio augurare che, almeno per la frase grassettata nel commento più sopra, il Topo si dimostri (entro le 12 di oggi) capace di dire “mi sono sbagliato”. Ma temo proprio che saremo delusi.

    [Quanto a lei, sig.Train, possibile che, essendo il più grande filosofo del pensiero sbandante, lei non abbia ancora capito in cosa esso consiste?]”

    Sior Erasmo, la sua filippica è semplicemente penosa; lei crede, non si sa per quale misterioso motivo, di essere il depositario di un raffinato umorismo di scuola anglosassone; purtroppo le cose non stanno così: lei è soltanto un personaggio povero di spirito, come lo sono i suoi miseri compari di merende, perché è un personaggio greve, volgare, rozzo, arrogante, superbo pur essendo notoriamente uno senza arte né parte; in sintesi, lei è una totale nullità. Tra l’altro, non ci vuole molto per farla andare in bestia, perché non ama essere contraddetto; in compenso, però, ama provocare ed offendere grevemente il prossimo, ma non ama a sua volta l’essere preso in giro da coloro che considera impropriamente fessi (in realtà il vero fesso è lei). I motivi sono semplici: lei è un permalosissimo cialtrone, un vigliacco che utilizza come arme principali i colpi bassi e le puerili scorrettezze come quelle di taroccare i commenti, non a caso le manca il coraggio di mostrarsi in pubblico, a differenza del suo altrettanto patetico compare di merende che almeno si assume in prima persona le responsabilità delle bestialità che scrive. Come se non bastasse, si permette dall’alto della sua arroganza di accusare i suoi nemici di non ammettere mai i loro errori, mentre lei, campione di morale, non fa altro che comportarsi da vigliacco con loro. Ci risparmi le sue ipocrite osservazioni e per una volta vada a guadagnarsi la pagnotta con il sudore della sua fronte, invece di fare il fannullone in internet.

  3. Sempre più ridicoli permalink
    03/01/2013 3:13 pm

    Non sapendo più cosa rispondere, utilizzano un altro argomento contro Top Ganz

    http://topgonzo.wordpress.com/2013/01/03/le-figure-del-topo/

    Ridicoli.

    • 03/01/2013 5:58 pm

      E’ un classico dei tropstronzi, segno inequivocabile che il culo brucia loro in maniera terrificante.

    • 03/01/2013 11:19 pm

      Cari Jazz e Top, la reazione dei tropstronzi a suon di post contro (si fa per dire) voi due è per me tanto scontata quanto deliziosa: roba da manuale behaviorista.

      • Dr. Pavlov permalink
        03/01/2013 11:28 pm

        Cacchio, avessi avuto io un simile materiale per le mani quando facevo i miei esperimenti!

        PS: e poi vuoi mettere il sig. erasmo sotto i miei ferri che mi dà dello stalinista?

      • 04/01/2013 8:59 am

        Caro Thorgen, non mi stupisco affatto della loro reazione contro di me e Top Ganz. Credo che per loro sia naturale cercare di vendicarsi di te attaccando noi.

  4. Sempre più ridicoli II permalink
    03/01/2013 5:27 pm

    Un’altra perla: “Quest’anno il concerto da Venezia non l’ho proprio visto. Quello da Vienna, sì. “

    Chissenefrega?

    • Top Ganz permalink
      03/01/2013 8:26 pm

      Un tempo, per cose del genere, nel mio blog tenevo la periodica rubrica “E sti cazzi?”

      • 06/01/2013 9:13 pm

        Ormai devi aggiornare quella rubrica e intitolarla: “E sti’ cazzoni”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: