Skip to content

Circumnavigazioni e vecchi stronzetti II

14/01/2013
by

circumnavigare

circumnavigare2circumnavigare3circumnavigare5circumnavigare6

circumnavigare 4

circumnavigare7

 

circumnavigazione8

 

 

 

 

Annunci
18 commenti leave one →
  1. 15/01/2013 12:33 am

    “Circumnavigazione della luna e di marte.” Tsk, tsk, tsk…

    • 15/01/2013 12:57 am

      Le immagini sopra dimostrano – come peraltro già sapevo – che sul punto Top Ganz aveva ragione, e quindi l’immane stronzaggine dei topgonzi.

  2. Top Ganz permalink
    15/01/2013 1:09 pm

    Il fatto, Thor, è che a loro frega assai poco se io, tu, JT o qualsiasi altro soggetto che nella loro tana hanno eletto a “fesso” abbia o non abbia “ragione”, affermi o neghi una determinata cosa. Etichettare uno come bersaglio del branco basta e avanza, dopo non serve e, per loro, non ha piò senso discernere. Non stanno certo lì ad impegnare granché del loro comprendonio (già deficitario e macchinoso di per sé) per arrivare a intuire cosa uno abbia davvero inteso dire. Ne deriva che, prima di replicare, non si curano granché, anzi non si curano per nulla di capire quel che leggono e finiscono spesso per fare la figura barbina di chi di fatto assente rimanendo convinto di contraddire. Come Capitan Uncino, che morì per la distrazione di farsi il bidet con la mano sbagliata.

  3. Le riflessioni del Sior Erasmo permalink
    15/01/2013 4:31 pm

    “La doppia partecipazione alla tenzone –un po’ farsesca- delle primarie PD non mi ha particolarmente eccitato.”

    Le crediamo in parola, sior Erasmo, 4 € al PD sono troppi per uno come lei.

    • 15/01/2013 4:57 pm

      “L’incauto sig.Train si è smascherato. Per votare ai due turni delle primarie non ci volevano due iscrizioni: bastavano quindi 2 euro. La sua ignoranza in materia dimostra che è lui che è stato ben attento a non aprire il borsellino.”

      Hai ragione erasmuccio caro, sono stato così incauto che ho dato volontariamente al PD 5 € 🙂

  4. E... permalink
    15/01/2013 4:36 pm

    per la serie chissenefrega: “Potrei, al massimo, votare per Oscar Giannino, con l’intento di fargli avere una piccola porzione di rimborso elettorale. Come è noto, per averlo bisogna raggiungere la quota dell’1%. Se i sondaggi lo collocheranno lì vicino (ma ne dubito) potrei muovere il deretano.”

    E’ raro trovare un simile imbecille; prima, per anni non ha fatto altro che spaccare le scatole al prossimo lamentandosi perché con i soldi delle sue tasse finanzia tizio, caio e sempronio nella pubblica amministrazione, poi sceglie di votare un candidato che non ha alcuna possibilità di farcela. E quale sarebbe il nobile motivo? Quello di fargli raggiungere l’1% con lo scopo di per fargli avere i contributi pubblici pagati da tutti i cittadini. Cos’ha al posto della testa questo qua, segatura o peggio?

    • Dice permalink
      15/01/2013 7:26 pm

      Il sior Erasmo: “se io avessi segatura al posto della testa, la testa sarebbe volata via molto tempo fa, al primo alito di vento.”

      Lei vuol farci credere veramente di avere la testa? Se avesse la testa non sarebbe un imbecille. Bye bye fesso.

      • Ipse dixit permalink
        15/01/2013 7:30 pm

        Il sior Erasmo:“Non c’entra la pubblica amministrazione, perché i partiti sono entità privatistiche.”

        Finanziati da soldi pubblici, quindi da cittadini italiani come noi.

      • 15/01/2013 9:48 pm

        In effetti una testa ce l’ha, il sig. erasmo, ma – a causa dell’anatomia da lombrico – così simile al culo che non si vede nessuna differenza tra quando parla e quando caga.

  5. I fessi che blaterano permalink
    15/01/2013 8:10 pm

    Un tal giovanni dice:“Se Giannino non li avrà [,] saranno comunque devoluti agli altri, capisce signor Train?”

    Embé? Almeno gli altri i voti li hanno conquistati sul campo, mentre Giannino, se si esclude il voto dei parenti o di fessi come Erasmo, non ha forza elettorale. Il sior Erasmo, che ama tanto pontificare contro gli sprechi di denaro pubblico, in realtà con la sua dichiarazione di voto non fa altro che alimentare un malcostume. Voti pure per Giannino, lo faccia per fargli raggiungere l’1%, ci risparmi però le sue ipocrite filippiche sulla spesa improduttiva.

    Addendum: Della serie, e poi si lamentano se li chiamiamo fascio-leghisti, Hammer: “Poi però Fiorello mi ha quasi convinto a votare la Meloni.”

    • untalgiovanni permalink
      18/01/2013 9:29 pm

      Non ha letto o non ha capito?

      • 19/01/2013 4:21 am

        Senti, untalgiovanni dei miei coglioni, sei potuto entrare qui solo perché oggi non ho avuto tempo di controllare il blog, ma non potrai farlo una seconda volta, gran testa di cazzo: adesso ti butto fuori a calci in culo e ti rimando nel posto di merda dal quale provieni.

  6. 15/01/2013 10:16 pm

    parsifal

    15 gennaio 2013 at 10:39

    Anche perché, sig. Topo, lei ha appena scritto in risposta a marcoz:

    … denigrare qualcuno senza entrare nel merito, per partito preso, anzi meglio, per spirito di branco, è viltà più che meschina, ed è sicuramente peggio che insultare

    Quindi, visto che qui sopra lei ha scritto che siamo Pcampion dei campioni di fesseria, siamo sempre in attesa di una spiegazione. Non vorremmo mai pensare che lei dimostri viltà più che meschina.“.

    Le resta da spiegare dove starebbe lo spirito di branco nelle parole di Top Ganz, o fesso sublime.

  7. 15/01/2013 10:22 pm

    parsifal

    15 gennaio 2013 at 20:14

    “Aspettate una mezz’oretta e andate a dormire con la vostra amante: avrete un’erezione della durata di circa otto ore caratterizzata da eiaculazioni frequenti.”

    Se andassimo a *dormire*, come da lei suggerito, ci sarebbero tre possibilità di interpretazione del suo suggerimento:

    1. tutto ‘sto lavoro per perdersi poi il momento topico;
    2. lei, reggicoda, si è immedesimato benissimo nel sig. Train, non sapendo bene come fare certe cose;
    3. lei, reggicoda, si è immedesimato benissimo nel sig. Train, citando male frasi fatte.
    “.

    Cazzo, c’è un altro reggicoda che mi fa concorrenza, e con le ricette del sig. cac., per giunta!

  8. Le parafilie del sior red. permalink
    16/01/2013 1:53 am

    Non finiscono mai di stupire:“…si perdono nello spazio… oppure è Zeus che piscia sul sig. Train.”
    Dalla zoofilia tra gallo e topo siamo passati alla pioggia dorata, un’altra perversione del nostro belinocefalo.

    • Top Ganz permalink
      16/01/2013 1:51 pm

      Queste sue riprovevoli predilezioni sono il risultato delle mille e mille riviste porno reiteratamente sfogliate durante il suo più che trentennale soggiorno nel convitto-seminario di Casale Monferrato, improvvido passatempo che lo ha sessuologicamente devastato, assieme a quello ributtante di usmare le mutande sporche rubate nella lavanderia del vicino convento delle domenicane, negandosi a più riprese il sonno nelle gelide notti piemontesi.

      • 16/01/2013 10:14 pm

        Adesso invece il vecchio cesso genovese si fa pisciare in bocca da qualche anziano travesta del porto. Il sig. cac. assolve così alla sua funzione naturale.

  9. 16/01/2013 12:37 pm

    Erasmo

    15 gennaio 2013 at 13:01

    Per la circumnavigazione di Marte, il reggicoda ha trovato 3 (diconsi TRE) risultati su Google.

    Ha ragione il lombrico reggipalle: notoriamente la circumnavigazione di Marte è argomento di stretta attualità, del quale si discute ovunque e a più non posso. Rimediamo subito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: