Skip to content

A perpetua (ma anche presente) ignominia II

03/02/2013
by

red. cac.

31 gennaio 2013 at 20:57

La scuola privata, ex collega Teddy, è al momento l’unica sia pur remota possibilità di salvezza del nostro sistema scolastico.

 

Certo, con scuole come il Cepu e affini siamo proprio salvi.

PS:  vabbé, in questo caso quantomeno sottrarremmo le future generazioni alle grinfie dei sigg. cac.

Annunci
8 commenti leave one →
  1. 03/02/2013 3:21 pm

    E magari dopo le scuole private mandiamo i nostri figli e discendenti alla Krystal di Tirana.

  2. jazztrain1 permalink
    03/02/2013 3:25 pm

    Forse spera che qualche istituto privato lo prenda quando andrà in pensione. Lì però non potrà fare il bello e il cattivo tempo come ha fatto nella scuola pubblica, perché sarà costretto a far passare nelle classi successive i figli dei ricchi che mensilmente pagano la retta, altrimenti i genitori lo cacciano fuori a pedate nel sedere.

  3. 03/02/2013 9:17 pm

    topgonzo

    3 febbraio 2013 at 20:05

    Il sig.Train, più democraticamente, promuove tutti gli asini anche se non sono ricchi.

    Non dire cazzate, pezzo di stronzo. Chissà cosa cazzo combini tu a scuola.

    • jazztrain1 permalink
      04/02/2013 7:45 am

      Buondì Thorgen, ieri ero così contento per la vittoria dell’Italia che non ho letto le scemenze dei nostri ratti che tu riporti fedelmente qui. L’autore sembrerebbe Erasmo, il quale non sa e non può sapere che le bocciature non sono determinate dei singoli insegnanti, ma dell’intero Consiglio di Classe il quale valuta dal numero di insufficienze gravi o lievi, se lo studente o la studentessa x siano idonei alla classe successiva (solitamente i voti sono all’unanimità, e quindi chi promuove o respinge sono tutti i componenti del C.d.C. non il singolo; può accadere che uno studente o studentessa passi con il voto a maggioranza, perché ci sono sempre polemiche tra insegnanti. Questo avviene quando all’interno del C.d.C. non c’è serenità di valutazione o vi sono alcuni docenti malati di protagonismo e spesso, grazie a questi, si blocca uno scrutinio per ripicche infantili tra docenti). Gli insegnanti fanno le loro proposte di voto e se uno studente ha gravi insufficienze non passa, se uno le ha lievi, ha la possibilità di poter colmare le lacune ad agosto o ai primi di settembre. Per il resto, le scemenze lasciamole a quel fesso di Erasmo che non sa come funzionano gli organismi scolastici e scrive senza avere cognizione di causa.

  4. 03/02/2013 10:48 pm

    red. cac.

    3 febbraio 2013 at 21:28

    E perché vuole coinvolgermi? Perché dovrei vedere un simile orrore, posto che esista un orrore che ha lo stomaco di farsi montare da Lei?

    Ha un bel parlare il sig. cac., cui ormai solo vecchi travesta del porto di Genova fanno dono delle loro – si fa per dire – grazie, dietro pagamento di lauta mercede : tempo addietro vedemmo la sua foto, nel sito di incontri per sfigati come lui che è solito frequentare, con effetti peggiori di un virus intestinale.

    • jazztrain1 permalink
      04/02/2013 7:49 am

      Deve vedere? Non sapevamo che fosse un voyer 🙂

  5. 03/02/2013 11:25 pm

    red. cac.

    3 febbraio 2013 at 21:14

    Io invece, come preconizza il sig. Train, promuoverò i ricchi e boccerò i poveri. E potrò dire “questa sì che è vita”.

    Evidentemente anche questo è un modo per crearsi una vita, quando uno non ce l’ha.

  6. jazztrain1 permalink
    04/02/2013 7:59 am

    O fa una pessima vita come la sua. Una volta dissi e lo confermo qui, che costui morirà solo come un cane, povero e pazzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: