Skip to content

“SORPASSO avvenuto. In questo momento 527,183 contro 527,172. Con l’onore delle armi.”

10/02/2013
by

Un popolo dovrebbe capire quando è sconfitto

topstronzo

Annunci
11 commenti leave one →
  1. Il lutto attaccato al cesso permalink
    10/02/2013 10:38 pm

    R.I.P.

  2. 11/02/2013 2:32 am

    red. cac.

    10 febbraio 2013 at 22:09

    Però, il Topo… l’acqua salata è buona per medicare le piaghe. Chissà se ha mai pensato di farsene iniettare qualche litro nel cervello o, come dice lui, nella cervice. Non avremo un fesso di meno ma probabilmente smetterebbe di strillare qui sul nostro blog, a casa del reggicoda del sig. Train, dal sig. Marcoz… e non solo, Topo, non solo.
    Ti si segue. Avrai delle sorprese.

    Pensa piuttosto a seguire i tuoi studenti, cazzone.

  3. Oi dialogoi permalink
    11/02/2013 9:22 am

    Un memorabile dialogo tra due fessi.

    parsifal

    10 febbraio 2013 at 10:22

    “E tutto per commentare un post di cui non interessa niente a nessuno, lui incluso evidentemente.”

    Se non interessa niente a nessuno (tre negazioni, complimenti Pardipal lei, è il classico gesuita che predica bene e razzola male) , perché avete scritto questo post?

    la redazione

    10 febbraio 2013 at 14:40

    “A lui interessa: lo fa schiattare il fatto che Il suo deserto blog abbia avuto 70mila visite in 7 anni. Lui darebbe ad altri quel che dà al gallo Alfredo per averne almeno 36000 all’anno, 3000 al mese, 100 al giorno, cioè 1, tolte le sue quelle del sig. Train e le nostre, finalizzate alla necessità di portare al sole le sue perle nascoste.”

    Bravi, vi piace vincere facile e vi piace umiliare l’avversario, vero? Invece di fare gli smargiassi con Top Ganz che non ha mai avuto ambizioni di alcun genere, perché non lo fate con Galatea o Malvino?

    A proposito, vi diamo una bella notizia: i nostri lettori stano crescendo parecchio e questo grazie alle fesserie che voi scrivete e che noi riportiamo fedelmente.

  4. Ai topgonzi permalink
    11/02/2013 9:28 am

    piace vincere facile.

  5. Top Ganz permalink
    11/02/2013 11:17 am

    Quella di vincere, per quanto facile, è una loro pia illusione, perché barare non è mai una strada per vincere. E c’è anche di più. Loro s’illudono pure di riuscire ad offendere ed irritare il prossimo, barando. Solo che offendere e irritare non sono mai stati nelle facoltà delle merde, salvo al più quando una di esse riesce a farsi pestare da un paggeggiatore distratto.

    • jazztrain1 permalink
      11/02/2013 2:12 pm

      Sono d’accordo con te Top Ganz, mi sono sempre chiesto che piacere trovano nel vincere barando?

  6. Da quale pulpito vien la predica permalink
    11/02/2013 3:00 pm

    Il sior Erasmo :“Sig.Train, vuole convincersi che nelle interrogative indirette il punto interrogativo non ci va?”

    E lei perché mette il punto interrogativo, sior Erasmo?

  7. La monomania del Sior Erasmo permalink
    11/02/2013 6:44 pm

    “Sebbene manchino i mondiali e gli europei di calcio.”

    Sior Erasmo, lei è l’incarnazione dell’italiano medio monomaniaco di calcio. Sembra che non le basti guardare in tv il campionato di Serie A, B, C, le coppe europee e intercontinentali. Guardi che esistono altri sport di squadra, oltre al calcio: c’è il basket, il volley, il rugby, la pallanuoto, la pallamano. Non si fossilizzi con il pallone da football, segua o pratichi altri sport, le farebbe bene per la sua cultura sportiva.

  8. il trasformismo dei topgonzi permalink
    11/02/2013 7:15 pm

    Definitivamente dimenticato Matteo Renzi, i topgonzi hanno deciso di puntare su un altro cavallo, l’economista Oscar Giannino (topi, attenti al gatto di Oscar, dicono che sia ferocissimo soprattutto con i roditori).
    Ennesima prova di trasformismo politico dei nostri ratti:

    Frine

    “Votiamo Giannino!”

    Risposta
    febbraio 11, 2013 a 3:41 pm

    Erasmo

    “Saggia idea.”

    Patetici.

  9. 11/02/2013 11:23 pm

    teddy

    11 febbraio 2013 at 21:38

    Non conosco l’uomo e il suo operato, dunque mi fido.
    Il non puttana serviva solo distinguerlo dalla puttana, con specifico riferimento alla telenovela messa in scena dalla celeste checca.

    E meno male che l’omofobo era Jazztrain…

  10. La schizofrenia dei topgonzi permalink
    12/02/2013 2:52 am

    Il sior Erasmo di suo pugnetta vergò: “E’ vero, sig.Train, che Topo Gonzo non può avere ambizioni di alcun genere. Ma, proprio per questo, non può considerarsi l’avversario di nessuno.” [la tanto aborrita doppia negazione è diventata di moda, n.d.r.]

    Sior Erasmo, non sarebbe male se le rinfrescassimo la memoria :“Il blog si chiama “Topgonzo”, il nostro fesso preferito è invece TOPOGONZO, il quale, chissà perché, insiste a firmarsi TopGanz.”

    Complimenti,dDedicate la testata di un blog ad un tizio che per voi sarebbe l’avversario di nessuno; non contenti, lo definite pure fesso! Ma allora siete veramente messi male: perché è da fessi dare importanza ad un presunto fesso, avversario di nessuno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: