Skip to content

Autogol (figure di merda)

20/02/2013
by

Liberali per Israele

19 febbraio 2013 at 22:14

Raschia raschia… http://www.google.it/search?q=dario+fo+fascista&hl=it&qscrl=1&rlz=1T4ADRA_itIT435IT436&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=3-ojUfzWGILJtAaZiYCQCA&sqi=2&ved=0CDwQsAQ&biw=1291&bih=557#imgrc=mRG1_G2vFAhUSM%3A%3BbRU5clYYFcQWuM%3Bhttp%253A%252F%252Fdigilander.libero.it%252FcommVampiri%252FDARIO%252520FO1.jpg%3Bhttp%253A%252F%252Fblog.libero.it%252FDORMIENTE%252Fview.php%253Fid%253DDORMIENTE%2526gg%253D0%2526mm%253D0909%3B616%3B487

Straordinari questi Liberali per Israele, ecco cosa si vede nella pagina dei tags del blog al quale rimanda la foto su google da loro linkata:

Antiisraeliani

http://blog.libero.it/DORMIENTE/cloudtag.php

Annunci
23 commenti leave one →
  1. In realtà permalink
    20/02/2013 9:51 pm

    Liberali per Israele in realtà è una lei.

  2. parmenione permalink
    21/02/2013 3:36 pm

    Molti di questi blog sono nati in seguito ad un progetto dell’ambasc israeliana che qualche anno fa reclutò blogger per fare propaganda. Con un nome tipo operazione verità o qlcs del genere, in onore a orwell immagino.
    Qualche esempio veloce: i territori occupati per costoro sono “territori ebraici occupati dagli arabi” che effettivamente fa ridere ma loro lo dicono seriamente, come se la francia diventasse: territorio romano occupato dai francesi, o israele:territorio romano occupato da israeliani e arabi (possono sembrare iperboli ma il liveloo della propaganda è questo). Altro esempio: la spianata delle moschee diventa “spianata del tempio” , non importa che non esista più alcun tempio da secoli e che al suo posto c’è tipo la moschea + grande del mondo, parlare di moschee non è conveniente,poi uno si xhiede “ma non è SEMPRE stata defli ebrei gerusalemme, come hanno potuto permettere la costruz di una moschea nel luogo + sacro del mondo?”. In reltà ci sono anxhe altri esempi simili tipo l’haghia sophia divenuta moschea ad istambul dopo la conquista islamica. Ma il lettore non deve sospettare che geeusal si mai stata araba, quindi meglio glissare sulla cupola d’oro.
    Sulle mistificazioni dell’hasbara si potrebbero scrivere molte tesi di laurea. D’altronde è difficile difendere l’indifendibile senza far ricorso alla falsità.
    Ps: quello nella foto sarà mica lo stragista criminale di guerra ex premier israeliano? Neanche all’inferno lo vogliono.

    • 21/02/2013 4:06 pm

      Sì, parmenione, lo schifano anche all’inferno: pure i dannati immersi nella merda si son rifiutati di accoglierlo. Il Padreterno sta pensando di istituire un apposito Limbo, quello dedicato ai figli di puttana che dicono sempre: “Io non c’entro niente!”.

  3. 21/02/2013 4:32 pm

    Ho dovuto cancellare il tuo commento, parmenione, perché non mi è piaciuta affatto la tua frase su Rotschild: nel senso che sembra – spero vivamente che non lo sia – una delle solite tirate contro “i banchieri ebrei” e merdate del genere, e io questa robaccia qui dentro non la voglio.

    • jazztrain1 permalink
      21/02/2013 5:29 pm

      Condivido Thorgen quello che hai appena scritto. Purtroppo i sionisti all’amatriciana speculano su queste cose per dire che chi critica Israele è automaticamente antisemita (lo sarebbero secondo i sionisti de noantri anche Moni Ovadia, Gad Lerner, etc..), come è avvenuto nel caso di Franco Battiato, un cantante che notoriamente ha sempre cercato il confronto con le culture e le tradizioni dei popoli mediterranei.

      P.S. A Battiato non piace il jazz, forse questo lo accomuna al nostro caro erasmuccio.
      🙂

    • parmenione permalink
      21/02/2013 6:19 pm

      In effetti detta così sembra molto complotto pluto-giudaico-massonico. Che queste siano sciocchezze da forza nuova mi pare inutile star qui a discuterne. Tuttavia i rothschild sono criminali in quanto banchieri internazionali. Il fatto che siano ebrei è un dettaglio insignificante. Anche i bush sono criminali ma a nessuno interessa che religione pratichino. I rothschild potrebbero essere anche atei o buddisti per quel che mi riguarda: restano quelli che per secoli hanno finanziato guerre in giro per il mondo, si sono arricchiti con il sangue, hanno finanziato americani e nazisti tanto per non sbagliare. “quando il sangue scorre per le strade è il momento di comprare”. Non l’ho detta io questa.
      Ripeto della religione non me ne può fregar di meno. Un altro casato della stessa risma sono i warburg che credo siano cristiani. Ma ripeto chi se ne frega di ciò che uno fa la domenica o il sabato? Che esista una cerchia di persone potentissime le cui decisioni contano +, che so, della romania non è una mia invenzione. Per me queste persone sono dei criminali. La composizione religiosa all’interno di questa elite francamente non mi interessa. E tra l’altro parlare di religiosità rispetto a questa gente mi sembra inquietante.

  4. parmenione permalink
    21/02/2013 6:47 pm

    La citazione esatta è “quando tuona il cannone e il sangue scorre per le strade, allora è il momento di comprare”. Se poi io dovessi avere un ruolo attivo ad aiutare il cannone a tuonare, tanto meglio.

  5. Autogol del belinocefalo permalink
    22/02/2013 6:22 am

    ” quando uno scacchista senegalese* dialoga in mandingo con un somaro della costa ionico-etnea…”

    Si scrive jonico-etnea, non ionico-etnea. Fesso.

    * In Senegal è diffuso il gioco della dama, non quello degli scacchi, ignorante.

  6. Autogol di un fesso permalink
    22/02/2013 3:54 pm

    “Saigon?
    Arrendetevi, siete circondati?
    Grillo colpisce le menti più deboli….”

    O colpisce i fessi come lei che credono ai commenti farlocchi.

  7. La schizofrenia del Sior Erasmo permalink
    22/02/2013 4:26 pm

    “Lei non sa una minchia dell’amore. Per le mie fidanzate voglio vaselina, non crema Nivea.

    Erasmo
    22 febbraio 2013 at 15:12

    Mi inchino alla sua esperienza, sig.Train, ma io mi riferivo alla cura del dorso, non del palmo.”

    Sior Erasmo, che diamine fa, dialoga da solo? Soffre forse di allucinazioni?

  8. a proposito di fase anale permalink
    22/02/2013 7:14 pm

    Cioè, fammi capire, se io dico la merda puzza tu senti il bisogno di intervenire per dire che la merda di diarrea puzza di più quindi la merda normale è cosa buona e giusta e non c’è bisogno di tirare l’acqua? Ogni opinione è libera, per carità, ma questo bisogno di difendere un repubblichino di merda, voltagabbana, e oggi alleato dei nazisti di Casa Pound faccio veramente fatica 
    GIOCO: indovina l’autore delle metafore intestinali.
    DEFINIZIONE: coprolalia, da intendersi in senso letterale dalla traduzione dal greco, non nell’accezione usata in psichiatria o neurologia.

    • Indovina indovinello permalink
      22/02/2013 8:51 pm

      La siora Barbara è l’autrice di questo raffinatissimo brano.

  9. parmenione permalink
    22/02/2013 9:26 pm

    Non sarebbe male se fo o qualche suo parente capitasse per caso in quel bel posticino dove lo si definisce nazista di merda e sporgesse querela per qualche centinaio di migliaia di euro. Così… tanto x ridere….

  10. Le ultime parole famose permalink
    23/02/2013 2:51 am

    febbraio 11, 2013 a 2:09 pm

    frine

    Votiamo Giannino!

    Risposta
    febbraio 11, 2013 a 3:41 pm

    Erasmo

    Saggia idea. [sic!]

    No comment, troppo facile sparare addosso ai due fessi e a noi non piace vincere facile, non ci sarebbe gusto a farlo perché in questo caso sarebbe come sparare addosso alla Croce rossa. Ci limitiamo a riportare questo meraviglioso dialogo tra l’immensa supervisora e il sior Erasmo a perenne memoria dell’opportunismo politico dei topgonzi e dei loro compari e comari di merende.

    P.S. Curiosità, come ha affermato teddy qualche tempo fa, sembrerebbe che a casa dell’immensa supervisora di questa cippa si organizzino davvero delle riunioni di “redazione” per i suoi compari di merende. Sarebbe divertente sapere di cosa discutono costoro non avendo argomenti su cui dibattere; magari parleranno di topogonzo, del signor Train, di Malvizzo o di Logorrea (e di cosa potrebbero discutere questi figuri, non avendo una vita degna di essere vissuta, se non delle loro frustrazioni quotidiane). Devono essere dei tristi meeting mascherati di convivialità se lo scopo per cui s’incontrano durante le cosiddette riunioni di “redazione” sarebbe infine quello di tramare alle spalle dei loro nemici.

  11. Top Ganz permalink
    23/02/2013 12:53 pm

    Avete letto le nuove scelte politiche dei trostronzi? A loro mi viene di dedicare questo accorato appello.

    Ma ancora avete il coraggio di scribacchiare questa merda? Ma perché non fate una buca fonda fonda e vi ci mettete dentro tutti, giù giù, ben accovacciati e silenti? Quanche passante caritatevole che vi ricopra di calce e pozzolana prima o poi capiterà. Hai capito i fan del pupazzo Capaliscia (coi peli inguinali sotto la faccia, e ho detto tutto), quello che apriva bocca solo per contar balle. Ora l’hanno abbandonato, quasi non esistesse più, quasi loro non avessero fatto la figura di merda che han fatto, quasi non fossero loro che criticavano ogni due per tre le pretese scelte politiche altrui. Ora le loro facce da culo si rigenerano, quali arabe fenici, dalle proprie feci e loro si scopron tutti, in vario grado, quel che del resto – bisogna riconoscerlo – son sempre stati. Berlusconiani, monti-finiani, leghisti e compagnia cantante. Tutto l’iride, insomma, del moderno e rinomato italico fascismo.

    Chiappe nuove, certo, deluse nel retto dalle gianniniche moine per allocchi, sempre però con quell’aria di dire: eh, bè, non pensiate mica che noi crediamo davvero alle nostre scelte, non sia mai che un giorno dovessimo darne conto, noi siamo oltre, noi votiamo solo per sparigliare le carte e rompere i coglioni al prossimo. Ma continua a piangere loro il culo ogni volta che ripensano alle belle parole con cui il pupazzo li abbindolava, poveri fessi: fermare il declino, rivoluzione liberale, calvinismo, dimagrimento dello Stato, … trànghete!

    • Autogoal elettorali permalink
      26/02/2013 10:43 am

      Il cane andaluso: “Lei ha tutte le ragioni di scodinzolare, Myollnir. Scodinzolo con Lei, anche se con un mozzicone di coda, come i vecchi boxer. Ma non infierisca con i Suoi interlocutori. Non si è accorto che alcuni dei più insigni redattori di questo blog, sia pur stimabilissimi, hanno nel loro “coat of arms” il motto “Putamus quod cupimus”?”

      Erasmo: “Suvvia, sig.Chien. Non sia un cane mordace. Oltre a tutto, gli instant polls nel passato non hanno dato grande prova di sé. Quello che si può dire ora del sig.Monti è ciò che si poteva dire un’ora fa, oppure un anno fa. Tutto il male possibile sulla performance, ma qualcosa di positivo sulle intenzioni. Certo, in un mondo di lupi chi perde è anche ridicolo.”

      teddy [furioso per la figuraccia]:”Questo è un colpo basso che non mi aspettavo, Sig. Chiens. Mi spiace davvero che l’essersi esposti, per puro amor di cazzeggio, ad una previsione che neanche i sondaggisti di professione sarebbero stati in grado di azzeccare, diventi oggetto di sarcasmo amico, col senno di poi. La data e l’ora del Suo commento, caro Chiens, lo bollano come una caduta di stile indegna persino del miglior Train, o del peggior Topo Gonzo, fa lo stesso. Spero che, almeno Lei, ne abbia goduto.”

      Il cane andaluso: “Scusi Erasmo, più di un anno fa cosa dicevo di Monti? Sia pure con un altro nick, che Lei conosce benissimo? Ho forse cambiato qualcosa in questi 14 mesi? Ho descritto allora e con precisione il macello che avrebbe combinato Monti. E non c’è stato nessuno di questo blog che se ne sia ricordato e me ne abbia dato atto. Pazienza. Poi pian piano quasi tutti sono arrivati più o meno alle mie previsioni. Lei compreso. Quattordici mesi di anticipo sono tanti, Erasmo. Altro che Piepoli. Altro che la data e l’ora di teddy. Dopo aver letto il suo cazzeggio avevo pensato di postare anche il mio. Non l’ho fatto e ho fatto bene, perché anche il mio è rimasto lontano dalla realtà. Comunque, per amicizia, per Lei lo riporto: PD 30 – PDL 23 – Grillo 20 – Maroni 7 – Monti 6 – Vendola 5 – Altri 5. Come vede, avevo sbagliato quasi su tutto. Grillo ha fatto molto meglio. Maroni e Vendola molto peggio. Ammetto che non mi aspettavo il risutato del cavaliere. Un grande risultato, rispetto alle mie previsioni, lo ha avuto la lista Monti: arrivare al 10% dopo aver messo letteralmente in ginocchio il paese, mi sembra un risultato straordinario, che andrebbe indagato da qualche sociologo. E infine, Lei dice che le intenzioni di Monti erano buone. Cosa glielo fa pensare? Guardi che questa Sua affermazione condanna Monti proprio al ridicolo a cui Lei ha fatto cenno. Preferisco pensarlo Mefistofele piuttosto che Belfagor. Che se poi fosse stato veramente Belfagor, allora dovremmo chiederci chi sia Mefistofele. Certamente non Gargamella, né il banana, né il buffone di Genova. Vogliamo provare a guardare più lontano?”
      Che figura sbarbina che avete fatto con i vostri seguaci, topgonzi andate a nascondervi, fessi.

      • Autogoal elettorali II permalink
        26/02/2013 10:44 am

        Melliflua risposta del sior Erasmo: “Non se la prenda con me, sig.Chien. Cercavo solo di non far litigare due amici, cosa che, a quanto pare, non mi è riuscita. Lei però non mi faccia fare la parte del paciere che si prende il cazzotto.
        Su Monti lei ha ragione, e la conferenza stampa di stasera non può che confermare l’assoluta inutilità e dannosità di questo signore di buona famiglia. Ma anch’io ho sempre detto le stesse cose su Monti. Aggiungo, sommessamente, che io non ho confuso i miei desideri con la realtà.”

        Sior Erasmo, il silenzio è d’oro….

  12. parmenione permalink
    23/02/2013 1:14 pm

    Sono contento dell’ignominiosa uscita di scena del dandy plurilaureato. Primo xkè ha una faccia inquietante, ma questa è una sciocchezza visto che la fisiognomica è una pseudoscienza. Ma soprattutto questo Wilde da operetta ci consegnerebbe con grande soddisfazione belli incaprettati tra le grinfie del wto. Che non si avvicini neanche al palazzo e che torni a sbrodolarsi e incensare il turbocapitalismo con i Chicago Bulls.

  13. Il Frigno di Frine permalink
    26/02/2013 11:02 am

    “Probabilmente finirò per votare, comunque, per FID, anche se la bugia di Giannino mi amareggia molto; e non mi è neanche piaciuto che, a mo’ di rimedio, abbia parlato di “equivoco” o di “errore” stratificatosi in vari passaggi su internet: fatte le debite proporzioni, queste giustificazioni mi hanno fatto venire in mente Scaiola e la casa pagata a sua insaputa.

    Mi sarebbe piaciuto sentirlo dire: “E’ stata una debolezza di cui chiedo scusa”.

    Devo, però, dire che, in questa vicenda, quello che mi è piaciuto meno di tutti è stato Zingales che ha fatto la grande rivelazione a pochi giorni dalle elezioni; il progetto del partito rimane valido e non sarebbe stato minimamente inficiato dalla mancanza dei titoli accademici di Giannino: poteva aspettare dopo le elezioni e, allora, invitare Giannino alle dimissioni, ove fosse stato eletto”

    Sior Erasmo, perché non consola l’immensa supervisora?

  14. A proposito di fascio-leghisti permalink
    26/02/2013 11:11 pm

    Ci sono anche le fascio leghiste: “…comunque io ho votato Maroni.”

  15. Fantastici topgonzi permalink
    26/02/2013 11:50 pm

    “L’ARRONGANZA [sic!] DEI SINISTRI.”

    L’asineria dei ratti.

  16. La malafede dei topgonzi permalink
    26/02/2013 11:57 pm

    Un topgonzo scrive: “La signorina Logorrea è soltanto la manifestazione più modesta e umile di questo morbo funesto, e soprattutto incurabile. Adesso, pur disperati, sono convinti di potersi mangiare il grillo. Forse ci sarebbe da sperarlo, per loro e per noi tutti, ma difficilmente andrà così.”

    E’ come dice il topgonzo? Leggiamo cosa scrive Galatea: “Son tutti qua che si affannano a fare analisi, a dar consigli su quello che si deve fare, su quello che si doveva fare e nonè stato fatto, su come uscire da questo caos.

    Io no. Non ho consigli da dare, non ho idee e suggerimenti.

    Sono una cittadina. Mi chiamate a votare, io vi voto. Se ho voglia, sennò no.

    Stavolta ho votato.

    Democraticamente accetto il responso che ne è venuto fuori.”

    A noi non sembra affatto una disperata, a noi sembra una blogger che accetta serenamente le regole del gioco democratico e che prende atto della situazione che si è creata dopo le elezioni politiche. Il topogonzo mente spudoratamente perché è in malafede.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: