Skip to content

I dolori del giovane Teddy

02/03/2014
by

Questo megapippone dimostra incontestabilmente che c’è una categoria peggiore dei fessi e dei cretini: quella dei pirla.

NOTA:

Ecco, puntualmente ne è arrivata la conferma:

Bisogna trovargli dei difetti a questo Sg. Renzi. Ormai ci si è talmente assuefatti alla puzza di merda che l’olfatto, a sentire un po’ d’aria fresca, soffre.”

Annunci
12 commenti leave one →
  1. 02/03/2014 1:11 am

    Per il buon teddy, Matteo è l’uomo del destino. Purtroppo non impariamo mai dai nostri errori per scarsa memoria storica; troppi uomini del destino ha avuto questo povero paese nel suo recente passato e che guai costoro ci hanno combinato.

    • 02/03/2014 1:45 am

      Purtroppo per noi, invece, Renzi è l’uomo dell’intestino: soprattutto di quello crasso.

  2. A proposito di intestino crasso permalink
    02/03/2014 10:31 am

    Indovinello

    A proposito di intestino crasso, Merdasmo cos’è?

    Le sanatorie dei precari, per esempio.

    Una bella battuta nei confronti di coloro che vengono sfruttati e gettati via, e poi si lamenta se lo consideriamo fascio-leghista.

    Risposta: il colon, la parte terminale dell’intestino. Merdasmo quando parla utilizza al posto della bocca il colon per questo è un personaggio disgustoso.

  3. La storia secondo Merdasmo permalink
    02/03/2014 11:05 am

    Per quei pochi dubbiosi/eretici che non fossero già soddisfatti, forniamo un elenco di simili fatti storici non troppo lontani, suddivisi per rivoluzioni e secessioni, tutti corredati dal giudizio (B o C) del PU.

    Mette in un calderone di tutto e di più, dai paesi baschi, all’ Irlanda del Nord, passando per Cipro. Addirittura mette tra le tentate secessioni la città di Gaza (se lo viene a sapere Barbara, come minimo lo squarterà vivo). Merdasmo, Merdasmo, lascia perdere la storia non è materia tua. Non conosci le metodologie, non sai contestualizzare, non hai idea di cosa sia la periodizzazione dei problemi storici, non sai cosa sia la storiografia, ignori la geografia politica e soprattutto non ci si improvvisa storici se non si hanno le qualità e tu, povero Merdasmo, ne sei del tutto privo.

    • La storia secondo Merdasmo II permalink
      02/03/2014 11:32 am

      Ma io voglio farmi le qualità, sa sig.Train. Mi dica lei come si fa. Dunque: prima l’Istituto Nautico Parificato di Aciriposto, poi Filosofia a Catania, poi supplenze per 20 anni. Proverò.
      P.S. Quante seghe, al giorno?

      Vuole farsi le qualità? Ma come si esprime? Lasci perdere, con lei dobbiamo iniziare a spiegare l’ABC.

  4. Ironia della sorte permalink
    02/03/2014 3:06 pm

    teddy : Meno male che Putin c’è!Nessuno ha invaso l’Ukraina. In Crimea l’esercito regolare sta passando in massa dalla parte dei russi. Il colpo di stato contro quella merda di Yanukovic è stato sostenuto dai fascisti foraggiati dai bielorussi. Basta leggersi un po’ di articoli delle riviste internazionali per capire come vanno le cose. E anche quella signora Shalabaieva o come cazzo si chiama, non l’ha mai raccontata giusta. Forse è per questo che ha pensato fosse più utile tenersi fuori.
    Ovviamente la Signora Merkel deve vendere BMW e Mercedes, quindi vuole l’Ukraina in Europa. E così, adesso, dovremo pagare anche per loro.

    Merdasmo

    Sottoscritto al 101%.
    Questo è anche il senso del post precedente, che a qualcuno è sembrato criptico, e a un fesso è sembrato un saggio di storia.
    Ci spieghi qualcuno perché il governo di Kiev è legittimo, e perché la popolazione della Crimea manca del diritto all’autodeterminazione, mentre i manifestanti (in gran parte fascisti) di Kiev possono sostituirsi al responso delle elezioni.
    Se qualcuno ci dicesse che Yanukovic può essere defenestrato dalla piazza perché ladro, diremmo che è buono a sapersi, e potremmo trarne le conseguenze anche noi italiani.

    http://topgonzo.wordpress.com/2014/03/02/a-costo-di-essere-ripetitivi/#comment-35262

    Che strano vedere due personaggi come teddy e Merdasmo che si ritrovano sulle stesse posizioni politiche del tanto bistrattato Giulietto Chiesa.

    Non ci credete?

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/19/ucraina-chi-ha-organizzato-la-guerra-civile/886518/

    Ironia della sorte, se lo sapesse Paolo Marcoz Attivissimo…

  5. Ironia della sorte II permalink
    02/03/2014 3:57 pm

    Reazione di Merdasmo incazzato come una iena: A differenza di lei, sig.Train, noi non pensiamo che le opinioni consistano nello schierarsi con questo o con quello. Se Giulietto dice una cosa che ci pare giusta, noi non abbiamo paura a dargli ragione. Se lei non fosse imminchionito dalle troppe seghe, cercherebbe anche lei di avere opinioni autonome.

    Queste balle le racconti a qualcun altro, lei ha sempre sostenuto che Giulietto Chiesa è un fesso, e qualunque cosa scriva un fesso per lei non ha valore; ora che ha scoperto per merito nostro che Giulietto Chiesa in tempi non sospetti ha sempre sostenuto che la UE violava la sovranità dell’Ucraina e che finanziava i gruppi filonazisti insieme agli USA di Obama, ecco che ora lo rivaluta perché non può più smentire se stesso dopo essersi pronunciato per l’ex Presidente ucraino Yanukovich.
    Lei è un ipocrita, ed è in malafede, Merdasmo, si stia zitto che fa miglior figura.

    Addendum: Mettiamo qualche link dedicato a Giulietto Chiesa, vediamo cosa ha da dire quella faccia di culo di Merdasmo
    http://topgonzo.ilcannocchiale.it/?id_blogdoc=1870272

    http://topgonzo.ilcannocchiale.it/2006/07/29/si_puo_rispondere_qui_a_giulie.html

  6. Poveretta permalink
    02/03/2014 4:43 pm

    Ormai è andata
    Secessione della città di Gaza?!?!?!?!
    HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!.
    E questo arnese sarebbe quello che vorrebbe fare le pulci a Erasmo in geografia politica? HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!.

    Gaza (in arabo: غزة, Ghazza; in ebraico: עזה, Azzah), più esattamente Madīnat Ghazza (arabo: ﻣﺪﻳﻨـة ﻏﺰة‎, “Città di Ghazza”), spesso resa alla maniera inglese come Gaza City, è la più grande città della Striscia di Gaza, è parte dei Territori palestinesi occupati e, a livello puramente teorico, amministrata dall’Autorità Nazionale Palestinese.

    Una prece, ormai è totalmente impazzita.

    • 03/03/2014 7:40 pm

      Povera Gaza, se penso che fu fondata dai Filistei, arrivati in Palestina circa venti-trent’anni prima degli Ebrei…

  7. Poveretta II permalink
    03/03/2014 10:15 am

    blogdibarbara

    Naturalmente (NATURALMENTE) il treno non (NON) ha letto il commento di Erasmo del 26 febbraio ore 11:44. No, decisamente.

    blogdibarbara

    ERRATA CORRIGE: non era il treno, era il sorcio.

    R.I.P.

  8. Il maestro di logica permalink
    04/03/2014 8:47 am

    Gli americani hanno creato e/o sostenuto alcuni regimi dittatoriali, ma hanno anche sostenuto e difeso la democrazia in un’ampio settore del mondo. I russi, sia da sovietici che da post-sovietici, sostengono sempre dittature.

    Come fanno a sostenere e contemporaneamente creare alcuni regimi dittatoriali e sostenere e difendere la democrazia in un ampio (ahi, Pardipal l’apostrofo, stia attento. Come mai l’occhiuto Merdasmo, qui è cieco come una talpa?) settore del mondo? Sono diventati schizofrenici?

    • 05/03/2014 9:40 pm

      Gli americani hanno creato e/o sostenuto alcuni regimi dittatoriali, ma hanno anche sostenuto e difeso la democrazia in un’ampio settore del mondo.

      Al riguardo delizieremo il sig. cac., che forse qualcosa sa, citando le parole del capo dei Caledoni Calgaco sul concetto di pace dei Romani:

      “Dove fanno un deserto, lo chiamano “pace”.”

      (Dall'”Agricola” di Tacito)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: