Skip to content

Una straordinaria interpretazione

05/10/2011
by

Caro Don Peppino Profeta, mi sbaglio o state nu’ poco incazzato? Dopo che qui vi abbiamo bruciato un po’ il culetto, voi che fate? Vi offendete e andate a lamentarvi dai vostri kyríes, là su Topgonzo! Ma dico io, potevate restare qui e cantare per noi, no!? Vabbuò, noi capiamo che a stu’ ciesso – come lo chiamate Voi – preferiate la libertà e l’uditorio di quella fogna a cielo aperto:  eh, si sa, il fieto che si respira a pieni polmoni in luoghi del genere è il migliore! Noi però applaudiamo ammirati la Vostra ultima interpretazione, veramente straordinaria.  E mi raccomando, salutateci Claudia!

Annunci
10 commenti leave one →
  1. jazztrain1 permalink
    05/10/2011 4:13 pm

    Pur di difendere le sue stravaganti tesi, il Perspicuo non si è reso conto che con le sue ridicole affermazioni ha danneggiato gravemente il buon Peppino Profeta. Ricordo che Don Peppì è venuto spontaneamente qui e, dopo i giusti e necessari rimproveri di Thorgen per il suo squallido collaborazionismo da servo del Re di Prussia, è stato trattato con molta correttezza sia da parte mia che da Top Ganz e dall’ Amico Duca. Quello che mi ha lasciato perplesso è stato il comportamento infantile del Profeta, il quale, dopo essere stato pubblicamente umiliato dal Perspicuo in un post ridicolo secondo il quale avrei costruito un dialogo posticcio pur di risultare vincitore (vincitore di che? Della coppa del nonno?). Ebbene, non si è sentito in dovere di smentire la ridicola tesi del suo “Maestro”, ha preferito accusarmi tra le altre cose di essere un perdente (sic!). Ok, Don Peppì, supponiamo che questa affermazione fosse vera, vorrei chiedervi: che piacere avete a giocare contro un perdente? Volete forse dimostrare che a voi piace vincere e stravincere facile? Se così fosse vuol dire che voi non sapete vincere e avete una tremenda paura di perdere.

  2. Peppino Profeta permalink
    05/10/2011 9:50 pm

    Trollgen,
    ti saluto Claudia.
    Ma, sai, la mia Claudia è una puttana esigente.
    Ripeto: vacci piano, fesso.

    • 05/10/2011 11:16 pm

      “Vacci piano”, in cosa? Allora lo vedi che sei più fesso tu, caro Peppino il breve? Ma come, tu parli della tua Claudia, noi gentilmente le mandiamo un saluto per tuo tramite e tu che fai? T’incazzi di brutto e minacci: grazie, continua così, ché qua ci divertiamo da morire, caro.

  3. Peppino Profeta permalink
    05/10/2011 9:51 pm

    Train,
    vedi,
    io ho vinto. E tu non c’entri.
    E poi i miei Maestri hanno sempre ragione.
    Datti pace.

    • jazztrain1 permalink
      05/10/2011 10:15 pm

      Avete vinto qualche cosa, caro Peppino?

      🙂

  4. 05/10/2011 11:17 pm

    Sì, la Gran Coppa de’ Stu’ Cazz’.

  5. Duca permalink
    06/10/2011 11:04 am

    Prego, signori, un po’ di gentlemen’s agreement 🙂

    ps. Discuterei volentieri del tema che i Nostri eroi hanno allegato nella loro bacheca, relativamente alla tragica vicenda di Barletta. Se non fosse che, essendo questo un tema troppo serio nell’ambito di quel Pollaio, riportarlo nel nostro Macello avrebbe l’effetto di una elevazione del loro status pollesco a quello di bipedi implumi dotati di Logos, considerenadoli cioè capaci di una qualche possibilità di argomentazione seria. Dunque rimando all’articolo del sociologo Gallino, su Repubblica dell’altrieri. Qui :
    http://temi.repubblica.it/micromega-online/

    Mi permetto inoltre di dire che del Sig. Steve Job non me ne catafotte una beata minchia, essendo molto più digno di menzione il ricordo di quelle povere donne sfruttate, morte per l’ingiustizia di questo sistema tardo-capitalistico italiota e cinese. Vanno parlando di “omertà”….:(omertà, purtroppo che è come il coraggio di don Abbondio, nessuno se lo può dare: vorrei vedere cosa avrebbero fatto loro al posto del sindaco .

  6. Duca permalink
    06/10/2011 11:06 am

    Torghen, puoi mettere anche il mio commento come post, se vuoi..

  7. il Duca permalink
    06/10/2011 11:23 am

    Ultim’ora :
    Berlusconi: “Pdl? Lo chiamo forza gnocca”.
    😀

    Cetto la Qualunque era stato profetico. Chiù pilu per tutti!”!.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: